Ślonski łobiod il pranzo slesiano delle feste

di Miria Onesta
Piatto unico tipico polacco delle feste

Ślonski łobiod il pranzo slesiano delle feste, è un piatto unico tipico polacco con gnocchi, involtini di manzo e cavolo cappuccio rosso stufato. Confesso di essere innamorata della Polonia, il mio amore è iniziato 5 anni fa, durante un viaggio in Polonia in occasione di EXPO 2015. Sono rimasta affascinata e sono poi tornata anche 2 anni dopo, e ci tornerò sicuramente, ho ancora tante cosa da vedere. Naturalmente da amante del buon cibo e appassionata di cucina, al mio ritorno a casa, ho provato qualche ricetta, alcune con ricette portate nel bagaglio direttamente dalla Polonia, come la ricetta della szarlotka, la torta di mele polacca. Altre invece le ho cercate in rete, quelle dei piatti che più mi avevano colpito durante i miei viaggi, i golabki, involtini polacchi di cavolo, riso e carne o i pierogi.

Altre invece le ho scoperte per caso, come il piernik, un dolce al cioccolato e spezie, farcito con confettura. E anche la ricetta per preparare lo Ślonski łobiod (pranzo slesiano delle feste) l’ho scovata per caso cercando altro, sono rimasta affascinata di colori di questo piatto unico tipico della Slesia.

Ślonski łobiod il pranzo slesiano delle feste

Ślonski łobiod

Lo so, può sembrare uno scioglilingua, invece lo ślonski łobiod è un piatto molto vario e gustoso. Un piatto tipico delle feste in Slesia, non solo Natale, è anche il piatto della domenica. Un piatto diverso da come siamo abituati in Italia, qui nello stesso piatto troviamo gli gnocchi di patate, involtini di manzo e cavolo cappuccio stufato.
Vediamo come si compone questo piatto delizioso e molto bello da portare in tavola:

  • Kluski, gnocchi di patate e fecola, e se a volte uova, molto particolari, hanno un buchino al centro, perfetto per raccogliere il sugo.
  • Rolada wołowa, involtini di manzo, insaporiti con senape, e farciti con pancetta e cetriolini.
  • Modro kapusta, cavolo cappuccio rosso stufato con pancetta e cipolla, in alcune ricette ho trovato anche la mela, in altre invece no.
    La ricetta arriva da Cook e Learn Italia, io ho fatto solo qualche piccola modifica.
    Questo gustoso piatto tipico della Slesia è senza glutine, senza lattosio e senza uova, adatto anche a chi ha problemi d’intolleranze alimentari.
Piatto unico della Slesia tipico delle feste

Ricetta dello Ślonski łobiod il pranzo slesiano delle feste

Portata: Piatto unico
Porzioni: 4 persone

Preparazione: 1 ora
Cottura: 2 ore

Rolada wołowa (involtini di manzo)

Ingredienti:
  • 4 fettine di manzo
  • 80 g di pancetta affumicata
  • 1/2 cipolla
  • 10 – 12 cetriolini sottaceto
  • Senape
  • Sale
  • Pepe
  • 500 ml di Brodo
  • Olio di semi
Preparazione:
  1. Battete leggermente le fette di manzo, salate, pepate e spalmatele con la senape.
  2. Sistemate al centro la pancetta, i cetriolini tagliati a fettine e la cipolla tritata.
  3. Piegate leggermente i lati lunghi verso l’interno e arrotolate gli involtini, legate con spago da cucina.
  4. Versate 2 cucchiai di olio in un tegame e fate rosolare gli involtini su tutti i lati.
  5. aggiungete il brodo e fate cuocere gli involtini per circa 2 ore.

Modro kapusta (cavolo cappuccio)

Ingredienti:
  • 1 cavolo cappuccio rosso
  • 50 g di pancetta affumicata a cubetti
  • 1/2 cipolla
  • 1 mela (io non l’ ho messa)
  • Succo di 1 limone
  • Sale
  • Pepe
  • Olio
Preparazione:
  1. Lavate il cavolo cappuccio e tagliatelo a striscioline sottili, io ho utilizzato una mandolina.
  2. In un tegame versate la pancetta, due cucchiai di olio e la pancetta, lasciate soffriggere per un paio di minuti, poi unite il cavolo.
  3. Lasciate cuocere il cavolo finché non sarà tenero, aggiungete sale, pepe, il succo del limone e se avete deciso di metterla anche la mela. Lasciate cuocere ancora per alcuni minuti, poi allontanate dal fuoco e tenete da parte.

Kluski (gnocchi di patate)

Ingredienti:
  • 500 g di patate lessate
  • 125 g di fecola di patate
  • Sale

Preparazione:

  1. Schiacciate le patate ancora calde, lasciate intiepidire ed unite sale e fecola, impastate bene con le mani e formate delle palline grandi come noci.
  2. Con un dito formate un buchino al centro.
Gnocchi slesiani di patate
Adesso che abbiamo tutte le preparazioni pronte, completiamo il piatto
  1. Tuffate i kluski in abbondante acqua salata e fatele cuocere per un paio di minuti, scolateli e metteteli su un piatto da portata.
  2. Versate sugli gnocchi il sughino degli involtini, che metterete nel piatto vicino agli gnocchi, unite anche il cavolo e servite.

Note e consigli: Potete preparare il cavolo anche il giorno prima, sarà ancora più saporito. Io ho provato a prepare gli gnocchi anche il giorno prima, li ho conservati in frigo in un contenitore ermetico, e sono rimasti perfetti. naturalmente anche gli involtini possono essere preparati in anticipo. Quindi anche se questo piatto, ha una preparazione lunga e laboriosa, possiamo anticipare la preparazione e terminare il piatto poco prima di andare in tavola.

Gnocchi di patate della Slesia polacca
Kluski slaski – Gnocchi di patate della Slesia
Piatto polacco con gnocchi, involtini e cavolo rosso stufato, Ślonski łobiod il pranzo slesiano delle feste
Slonski lobiod il pranzo slesiano delle feste

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram, Pinterest e Telegram

Condividi

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.