Primi piattiSenza glutineSenza lattosio

Crema di zucca e cavolfiore arancione con semi tostati

Crema di zucca e cavolfiore arancione con semi tostati

Passato di zucca violina e cavolfiore arancione

In autunno mi piace molto preparare creme e vellutate di verdure, ma anche di legumi. Quella che vi propongo oggi è una crema di zucca e cavolfiore arancione con semi tostati. Al supermercato ho trovato una piccola zucca violina, perfetta per fare da contenitore alla crema. Se riuscite a trovare anche voi, delle zucche piccoline, potete servire la crema direttamente nel guscio della zucca, farete un figurone. Insieme alla zucca ho aggiunto il cavolfiore arancione, che adoro per il suo sapore delicato e il suo bellissimo colore che resta intenso e brillante anche dopo la cottura. Questa crema di zucca e cavolfiore è una ricetta vegan, senza glutine e senza lattosio, da portare in tavola anche se si hanno ospiti con intolleranze alimentari.

Crema di zucca violina e cavolfiore arancione, con semi e spezie

Crema di zucca e cavolfiore arancione con semi tostati

Portata: Primo
Porzioni: 2 persone

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 10-15 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 150 g di zucca violina cruda
  • 150 g di cavolfiore arancione crudo
  • 1 cipollina borettana
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • un pizzico di pimento
  • noce moscata
  • semi di sesamo nero
  • semi di zucca
  • sale
  • brodo vegetale

Preparazione:

  1. Tagliate il cavolfiore in cimette, lavatelo e tuffatelo in acqua bollente leggermente salata finché non riuscirete ad infilarlo con una forchetta.
  2. Ne frattempo tagliate la zucca a cubetti, lavatela e tenetela da parte.
  3. Tritate la cipollina e fatela appassire in un tegame con l’olio, aggiungete la zucca e fate cuocere finché non sarà tenera.
  4. Tenete da parte due piccole cimette di cavolfiore e 2 pezzetti di zucca per la decorazione.
  5. Unite anche il cavolfiore, noce moscata, pimento e sale.
  6. Mescolate e lasciate insaporire per 5-10 minuti, se necessario, aggiungete del brodo bollente.
  7. Con frullatore ad immersione frullate bene e aggiungete brodo per regolare la densità della crema a vostro piacimento, tenete in caldo.
  8. Tostate i semi per alcuni minuti in una padella antiaderente.
  9. Versate la crema in ciotole monoporzione, decorate con le cimette di cavolfiore e pezzetti di zucca, cospargete con i semi ed unite un filo di olio a crudo.
  10. Servite subito.

Note: Se riuscite a trovate le zucche piccoline, lavatele bene, tagliate la parte lunga e stretta e scavate la base panciuta, eliminando più polpa possibile con uno scavino, ma facendo attenzione a non forare la buccia. Versate la crema nelle zucche e servite.

Zucca violina ripiena di crema di zucca e cavolfiore arancione
1
Condividi

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.