DOLCIINTOLLERANZESenza lattosioStrudel e rolls

Strudel di mele e albicocche

Strudel di mele e albicocche

Variante senza lattosio del classico strudel di mele, arricchito con albicocche

Quando penso allo strudel di mele, penso sempre al Natale, al profumo delle mele e della cannella, al sapore della frutta secca, mandorle, fichi e uvetta. Oggi però in occasione della giornata dedicata allo strudel di mele, ho deciso di preparare una versione estiva, uno strudel di mele e albicocche. È una versione senza lattosio per il progetto Lick the Bowl, ho sostituito il burro con l’olio di girasole. La ricetta della pasta è quella di mia madre, per me è perfetta così e non l’ho modifica, ho solo eliminato il burro. Nella pasta non c’è zucchero e nel ripieno pochissimo, ma la dolcezza delle mele e delle albicocche lo renderà gradevolmente dolce.

Fetta di strudel di mele e albicocche

Strudel di mele e albicocche

Portata: Dolce
Porzioni: 8-10 persone

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 30-35 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti

Per la pasta:

  • 150 g di farina 00
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • 15 g di olio di semi di girasole

Per il ripieno:

  • 4 mele
  • 5-6 albicocche
  • 70 g di mandorle
  • 50 g di albicocche secche
  • un cucchiaio di rum
  • 30 g di zucchero

Per decorare:

  • 1 tuorlo
  • zucchero a velo

Preparazione:

  • Iniziate dalla pasta, fate la fontana con la farina, unite al centro l’uovo, l’olio e il sale. Impastate e coprite con un panno, fate riposare per un’ora.
  • Nel frattempo preparate il ripieno, sbucciate ed eliminate i semi alle mele e tagliatele, prima a spicchi, poi a fette sottili.
  • Mettete le mele in una ciotola, unite le albicocche fresche tagliate a pezzetti, le mandorle tritate, le albicocche secche a dadini e il rum.
  • Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  • Mescolate bene e tenete da parte.
  • Stendete la pasta molto sottilmente, deve essere trasparente.
  • Spennellate la sfoglia con l’olio.
  • Mettete il ripieno, sulla sfoglia, coprendone solo 2/3 e lasciando 2 cm di bordo libero.
  • Piegate i bordi sopra il ripieno ed arrotolate iniziando dalla parte con il ripieno.
Come chiudere lo strudel di mele
  • Arrotolate bene aiutandovi con un panno, fate in modo che il punto di chiusura sia sotto.
  • Trasferite lo strudel su una teglia rivestita di carta forno.
  • Spennellate con il tuorlo leggermente battuto.
  • Infornate per circa 30-35 minuti.
  • Sfornate, fate raffreddare e trasferite lo strudel su un piatto, cospargete con lo zucchero a velo e servite.
Variante senza lattosio dello strudel di mele, arricchito con albicocche
Strudel di mele e albicocche

Se vi piacciono gli strudel, vi consiglio di leggere anche la sezione strudel e rolls del blog.

In occasione della giornata dello strudel di mele, questa la mia versione senza lattosio per Lick the Bowl, seguiteci su Facebook.

1

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.