Senza lattosioTorte, plum-cake e ciambelle

Brownies con avocado e gocce di cioccolato

Brownies con avocado e gocce di cioccolato

Quadrotti al cioccolato e avocado senza lattosio

I brownies con avocado e gocce di cioccolato, sono dei dolci golosi senza lattosio, con polpa di avocado al posto del burro. I brownies sono dei dolci al cioccolato tipici americani, che possono essere arricchiti con frutta secca. Questi quadrotti cioccolatosi, sono perfetti per la colazione o la merenda, accompagnati da un bicchiere di latte o una tazza di caffè. Avevo già preparato dei brownies, una versione con la zucca e una con una crema alla menta. Stavolta ho voluto provare con l’avocado e il risultato è stato più che soddisfacente.
Mi piace molto utilizzare l’avocado in cucina, sia nelle ricette dolci, che in quelle salate. Lo adoro abbinato alle uova, per golosi avocado toast, oppure per dare cremosità ad un risotto con asparagi, senza aggiungere burro o formaggio.

Avocado brownies senza lattosio con gocce di cioccolato fondente

Brownies con avocado e gocce di cioccolato

Portata: Dolce
Porzioni: 9 persone

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 35 – 40 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 200 g di avocado maturo
  • 200 g di cioccolato fondente
  • .150 g di zucchero di canna (io Demerara dark)
  • 120 g di farina 00
  • 3 uova
  • 5 g di lievito per dolci
  • 90 g di gocce di cioccolato fondente

Preparazione:

  1. Preriscaldate il forno a 190 gradi.
  2. Rivestite uno stampo da cm 20 x 20 con la carta forno.
  3. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde.
  4. Tagliate l’avocado a metà, eliminate buccia e nocciolo e schiacciate la polpa ed unite il cioccolato fuso, mescolate bene.
  5. Montate le uova con lo zucchero, unite il mix di cioccolato e avocado poi la farina setacciata con il lievito.
  6. Aggiungete anche 50 g di gocce di cioccolato e amalgamate.
  7. Versate l’impasto nella teglia, cospargete con le gocce rimaste e infornate per circa 30 minuti.
  8. Sfornate e fate raffreddare leggermente, eliminate dallo stampo e fate raffreddare completamente.
  9. Tagliate a quadrotti e servite.

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram o Pinterest.

1
Condividi

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.