Senza glutineSenza lattosioTorte, plum-cake e ciambelle

Torta di polenta e mele, con uvetta e noci

Torta di polenta e mele, con uvetta e noci

Torta di polenta e mele, con frutta secca e profumo di cannella

Anche se la primavera è alle porte, fa ancora freddino, le montagne che vedo dalla finestre, sono di nuovo imbiancate. E con questo clima, una fetta di torta di polenta e mele, con uvetta e noci è perfetta da mangiare sorseggiando una tazza di tè. Questa torta è nata per caso, avevo degli avanzi di polenta cotta e indecisa su come utilizzarli, ho pensato di farne una torta di mele. Ho cercato in rete e ho trovato parecchie ricette, non ne ho seguita una in particolare, ma come al solito, ho fatto di testa mia.

Dolce alle mele senza glutine e senza lattosio

Un dolce goloso per riciclare gli avanzi di polenta

Non so a voi, ma a me avanza sempre un po’ di polenta cotta. Spesso abbondo con le dosi, altre invece lo faccio di proposito, per utilizzare la polenta cotta in altre preparazioni, come le gocce di polenta al Montasio e speck. Stavolta invece di uno sfizio salato, la mia polenta è diventato un dolce.
Una torta morbida e umida, che profuma di mele, rum e cannella con la nota croccante delle noci.
Si scioglie letteralmente in bocca, sembra quasi una torta farcita con crema.

Torta di mele soffice e umida, con polenta

Torta di polenta senza glutine e senza lattosio

È una torta senza farina, ho utilizzato soltanto una piccola quantità di amido di mais, niente latte ne burro, quindi è una torta senza glutine e senza lattosio, adatta anche per chi ha problemi d’intolleranze alimentari.

Torta di polenta con mele, uvetta bagnata nel rum e noci

Torta di polenta e mele con uvetta e noci

Portata: Dolce
Porzioni: 8-10 persone

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 45 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 300 g di polenta già cotta
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero di canna + 1 cucchiaio
  • 30 g di amido di mais
  • 40 g di olio di mais
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 200 g di mele al netto dello scarto
  • 75 g di uvetta
  • 50 g di noci tritate grossolanamente
  • 20 g di rum
  • 20 g di acqua

Preparazione:

  1. Per prima cosa versate il rum e l’acqua in una ciotola ed unite l’uvetta, lasciate riposare per circa 15 minuti.
  2. Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  3. Foderate una teglia da 22 cm con la carta forno.
  4. Montate le uova con lo zucchero di canna, unite l’olio, la polenta, la maizena e il lievito, mescolate bene con le fruste.
  5. Unite le noci, l’uvetta con il suo liquido e le mele tagliate a cubetti, amalgamate con una spatola.
  6. Versate l’impasto nella teglia e cospargete con il cucchiaio di zucchero di canna.
  7. Infornate per circa 45 minuti.
  8. Sfornate fate raffreddare leggermente ed eliminate dallo stampo.
  9. Fate freddare completamente su una griglia prima di servire.
Dolce di mele senza glutine e senza lattosio
Interno della torta di polenta e mele
4
Condividi

4 Comments

  1. Ciao Miria!
    Cosa intendi per polenta giá cotta?
    Vivo in Spagna e non penso di poter trovare la polenta giá cotta.
    Cosa dovrei comprare per fare la polenta?
    Io sono brindisino e ricordo che mia madre faceva purea di fave secche.
    Non mi ricordo aver mangiato una polenta.
    Io ho saputo sempre che la polenta é del Veneto.
    Posso copiare questa ricetta sul mio sito web?
    Un bacio, Pino

    Nota :
    Il mio sito web è in fase di costruzione.

    1. Ciao Pino,per polenta già cotta intendo farina di mais cotta a lungo in acqua. Puoi farlo tranquillamente tu con semplice farina di mais.
      Cosa intendi per copiare la ricetta? Se vuoi rifarla e pubblicarla sul blog puoi farlo, basta che fai tu le foto e scrivi il testo di tuo pugno, e non utilizzare le mie foto e il mio testo, sarebbe carino anche citare la fonte.
      Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.