Piatti uniciSenza glutineSenza lattosio

Zucchine ripiene di sorgo, peperoni e patate

Zucchine ripiene di sorgo, peperoni e patate

Zucchine ripiene di sorgo, con peperoni arrostiti e patate, piatto estivo, ottimo anche freddo

Le zucchine,  protagoniste delle ricette estive, sono ottime ingredienti per primi piatti, frittate, per la parmigiana e sono il contenitore per innumerevoli ripieni. Quelle di oggi sono zucchine ripiene di sorgo, peperoni e patate, ricetta leggera e vegan. Potete decidere di riempirle le zucchine come più vi piace,  le classiche zucchine ripiene di carne, o le sfiziose ripiene di tonno, se poi vi piacciono i sapori dal mondo, vi consiglio le zucchine ripiene di riso e carne, alla maniera thai. Con le zucchine c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Zucchine ripiene di sorgo, peperoni e patate

Zucchine ripiene di sorgo, peperoni grigliati e patate.

Piatto Piatto unico
Cucina Italiana
Parole chiave Ricette con il sorgo, Zucchine ripiene
Preparazione 10 minuti
Cottura 1 ora 40 minuti
Tempo totale 1 ora 50 minuti
Porzioni 8 persone
Autore Miria Onesta

Ingredienti

  • 8 zucchine tonde
  • 100 g sorgo
  • 100 g patate
  • 20 g cipolla
  • 100 g peperoni
  • 1 foglia erba aglina
  • 2 foglie erba cipollina
  • 1 rametto prezzemolo
  • 2 foglie basilico
  • sale
  • pepe
  • 3 cucchiai olio extra vergine di oliva

Preparazione

  1. Cuocete il sorgo come indicato sulla confezione, scolate, versate in una ciotola e fate raffreddare.

    Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e sbollentatele per 2 minuti in acqua bollente leggermente salata, scolatele e fate raffreddare.

  2. Versate le patate nella ciotola con il sorgo, aggiungete anche la cipolla tritata, i peperoni tagliati a pezzetti, un cucchiaio di olio, le erbe aromatiche.

    Tagliate la parte superiore alle zucchine e svuotatele.

  3. Tritate l'anima di 4 zucchine e unitela al resto degli ingredienti, regolate di sale e aggiungete pepe appena macinato, mescolate bene. 

    Riempite le zucchine con il sorgo alle verdure, sistematele in una pirofila, unite un pizzico di sale e 2 cucchiai di oli. 

    Infornate a 180 gradi per circa 35-40 minuti.

    Sfornate e fate raffreddare leggermente prima di servire.

Note

Sono ottime anche fredde, ancora meglio se le preparate in anticipo. 

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.