Secondi

Uovo in camicia con erbette e fiori di campo

Uovo in camicia con erbette e fiori di campo

Uovo in camicia con silene e violette di campo

L’ultima ricetta  prima della pausa di Pasqua, è un uovo in camicia con erbette e fiori di campo. Un piatto semplice e leggero, perfetto anche per il dopo-Pasqua, quando avremo da smaltire qualche chiletto accumulato grazie a pizza al formaggio accompagnata da salumi, strangozzi, agnello, pizza dolce e ciaramicola. Le mie erbette sono piccoli germogli di silene o strigoli, crescono spontaneamente qui in Umbria, sono teneri e dal sapore delicato, i fiori invece sono delle violette, raccolte nei campi durante le mie passeggiate.

Uovo in camicia con erbette e fiori di campo

 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Uovo in camicia con erbette e fiori di campo
 
Portata: Secondo
Cucina: Italiana
Autore: Miria Onesta
Preparazione:
Cottura:
Tempo totale:
Per: 4 persone
 
Ingredienti:
    • 4 uova
    • Silene o strigoli
    • Olio extravergine d’oliva
    • Sale
    • Violette edibili
Preparazione:
    1. Pulite e lavate le erbette, versate 2 cucchiai d’olio in una padellina, unite le foglioline di silene e un pizzico di sale, fate cuocere per 3-4 minuti.
    2. Nel frattempo portate ed ebollizione una pentola con abbondante acqua salata, quando l’acqua inizierà a bollire formate un vortice con un mestolo.
    3. Rompete l’uovo al centro del vortice e fate cuocere per 3 minuti. Scolate aiutandovi con un mestolo forato.
    4. Adagiate l’uovo sulle erbette, decorate con le violette e servite.

Uovo in camicia con erbette e fiori di campo

1
Condividi

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.