CUCINA UMBRADolci

Cucina Regionale Umbra: Brustengolo

Cucina Regionale Umbra: Brustengolo
Buongiorno, oggi appuntamento dedicato alla cucina regionale con la rubrica quindicinale di Babi e Renata. Oggi parliamo di Castagne e Frutta Secca, ingredienti tipici dell’autunno. Abbiamo deciso di proporvi il Brustengolo, dolce autunnale tipico di Perugia, ormai diffuso in tutta la regione.  Come spesso accade nella cucina umbra è preparato con ingredienti poveri, una sorta di pane con farina di granturco, che può essere arricchito con uvetta, fichi secchi, mele, noci a seconda di quello che si ha in casa. Ottimo con un bicchierino di Mistrà o con la Barcarola.

Queste le ricette delle altre regioni

CALABRIA: Crocette di Rosa ed Io

CAMPANIA:  Castagne allesse di Le Ricette di Tina
SICILIA: Pasticcini di pasta di mandorle di Cucina che ti Passa
TOSCANA: Castagnaccio di Non Solo Piccante
LOMBARDIA: La Busecchina di L’Angolo Cottura di Babi
VENETO: Minestra di marroni  di Semplicemente Buono
FRIULI VENEZIA GIULIA: Torta povera di Nuvole di Farina
PIEMONTE: Risu e castògne sèche    di La Casa  di  Artù
EMILIA ROMAGNA: Castagnaccio alla ricotta di Zibaldone Culinario
TRENTINO ALTO ADIGE: Zuppa di funghi e castagne in crosta di A Fiamma Dolce
PUGLIA: Le chiacune   di Breakfast da Donaflor
LAZIO: Agnolotti con le castagne dop di Vallerano di Chez Entity
LIGURIA: I battolli  di Un’arbanella di Basilico
MARCHE: Tagliatelle con le noci di La Creatività e i suoi Colori
ABRUZZO: Sassi D’Abruzzo di In Cucina da Eva
VALLE D’AOSTA: “Castagne sciroppate, Tagliatelle con farina di castagne fontina e noci, Torta di noci di Courmayeur” di L’Appetito Vien Mangiando
SARDEGNA: Ciambelline alla arancia e mandorle veloci senza latte e uova  di Vickyart  Arte in Cucina
BASILICATA:   Castagnaccio   di Pasticciando con Magica Nanà
MOLISE: Ostie richiene di Mamma Loredana

 

Umbria
Brustengolo
Ingredienti:
350 g di farina di granturco
100 g di pinoli
100 g di uvetta
150 g di noci
½ bicchiere d’olio d’oliva
100 gr di zucchero
1 mela
½ limone
1 bicchierino di Mistrà
Acqua bollente
Preparazione:
Versate la farina in una ciotola, unite l’acqua bollente leggermente salata, tanta da ottenere
una polentina molto morbida, mescolate finché non sarà ben amalgamata. Sbucciate la mela, tagliatela a fettine, mettetela in un piatto e spruzzatela con il succo del limone, aggiungete le noci tritate, i pinoli, l’uvetta, la buccia grattugiata del limone, lo zucchero, l’olio e il Mistrà. Mescolate bene ed unite alla polentina, versate in uno stampo da 24 cm, unto di olio. Cuocete a 200 gradi per 20 minuti circa.
1
Condividi

35 Comments

  1. Uhhhhhhhh, che nome particolare per una ricetta squisita!!!!ragazze..che bello sarebbe passeggiare per Perugia addentandone una fett(ona)ina!!!!:-)))) Bravissime davvero!un bacione

  2. Nel fine settimana saremo proprio a Perugia per l’eurochocolate!!! Se non dovessimo accontentarci di sola cioccolata assaggeremo sicuramente qualcuna delle vostre specialità regionali.
    Complimenti per la torta!
    Elisa e Laura.

  3. Buooonooooo!!!
    Ma come un dolce fatto con la farina gialla e così ricco di sapore???
    Ne avevo sempre sentito parlare, ma non avevo idea di come fosse, ora, grazie a voi, lo so! 😉

    ciao loredana

  4. Una parte degli ingredienti mi ricordano una nostra pizza bassa che prima o poi posterò, ma l'altra parte… no! Quindi questa tua "ricchissima" ricetta mi ha incuriosito e secondo me ha una bella marcia… in più! Sicuramente moooolto buona!!!

  5. qui c'è un tripudio di colori e profumi dedicati alla frutta secca e all'autunno che è arrivato a bussarci alla porta!

    siete molto brave! la vostra ricerca di ricette è sempre all'altezza di questa raccolta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.