Secondi

Polpette di pane e ricotta al pomodoro – Ricetta economica

Polpette di pane e ricotta al pomodoro – Ricetta economica

Le polpette di pane e ricotta al pomodoro, sono un secondo piatto facile, veloce e anche economico, perfette per utilizzare il pane avanzato.
Non mi stancherò mai di dire che in cucina non si butta nulla, tutto si può riutilizzare. Tra gli “scarti” più adatti al riuso, c’è proprio il pane, ottimo per preparare bruschette, panzanella, o torte. Ci sono poi le polpette, che possono essere di carne, di pesce, di legumi, ma un po’ di pane io ce lo metto sempre. Stavolta, ho voluto provare a preparare le polpette di pane raffermo con ricotta, anzi a dir la verità io ho utilizzato il tvorog, il formaggio russo di Kefir, ma se non avete questo formaggio, e non avete voglia di preparalo, va benissimo anche la ricotta. Queste polpette sono morbidissime, si sciolgono in bocca, sono sicura che piaceranno anche ai bambini.

Polpette con pane raffermo e ricotta, oppure tvorog

Per preparare il sugo delle mie polpette ho utilizzato la passata Mutti, trovata nella Degustabox di Settembre.

Polpette senza carne e passata Mutti
Polpette di pane e tvorog o rikcotta

Polpette di pane e ricotta al pomodoro

Portata: Secondo
Porzioni: 4 persone

Preparazione: 15 minuti
Riposo in frigo: 30 minuti
Cottura: 30 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 100 g di pane raffermo
  • 100 g di ricotta o tvorog
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di cipolla e carota tritati
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Maggiorana
  • Basilico
  • 200 g di passata di pomodoro Mutti

Preparazione:

  1. Mettete il pane in una ciotola e coprite con acqua, quando sarà ben ammollato, strizzatelo e mettetelo in una ciotola pulita.
  2. Unite anche la ricotta, il parmigiano, la maggiorana, l’uovo, sale e pepe, amalgamate bene, prima con una forchetta poi con le mani.
  3. Coprite e tenete in frigo per circa 30 minuti.
  4. Nel frattempo mettete in un tegame 2 cucchiai di olio, cipolla e carota, fate soffriggere per 5 minuti, poi unite la passata, aggiungete un pizzico di sale e pepe e lasciate cuocere per circa 15 minuti.
  5. Riprendete l’impasto dal frigo e formate circa 20 polpette, adagiatele nel sugo, unite una fogliolina di basilico e fate cuocere per circa 10 minuti.
  6. Allontanate dal fuoco e servite.

Note: Le polpette sono molto delicate, non giratele con il cucchiaio, meglio far roteare delicatamente il tegame.

Polpette con pane raffermo e passata Mutti
Polpette senza carne al pomodoro

3 ricette con il pane raffermo

Polpette di pane raffermo e foglie di cavolo con Salame Milano CLAI
Peperoni ripieni di pane, olive e capperi
Frittelle di pancotto

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram o Pinterest.

1
Condividi

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.