Crostate e crostatine

Crostata con charoset turco

Crostata con charoset turco

Crostata di frolla farcita con charoset turco

La crostata con charoset turco, è un dolce da credenza facile, un guscio di frolla farcito con un misto di mele, arancia, noci e datteri. Come spesso mi succede, questa ricetta è nata per caso lo scorso anno, proprio nel periodo pasquale. Per la rubrica “Il giro del mondo con i dolci alle mele” preparai lo charoset turco, il dolce tipico della Pasqua ebraica, che si consuma durante la cena di Pasqua, accompagnato da pane azzimo e erbe amare. È buonissimo, così ho pensato di utilizzare lo charoset per farcire una crostata. Se quest’anno avete in mente di preparare lo charoset, raddoppiate le dosi e preparate una crostata per la colazione.

Charoset turco come farcitura di una crostata.

Crostata con charoset turco

Portata: Dolce
Porzioni: 8 -10 persone

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 30 – 35 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti

Per la frolla:

  • 130 g di farina 00
  • 25 g di amido di mais
  • 65 g di zucchero a velo di canna
  • 65 g di burro
  • 1 uovo
  • charoset turco

Preparazione:

  1. Per prima cosa preparate lo charoset, così da far amalgamare bene gli ingredienti.
  2. Per la frolla, fate la fontana con la farina, l’amido di mais e lo zucchero a velo.
  3. Unite al centro il burro freddo a cubetti e con la punta delle dita amalgamate finché non si formeranno delle briciole.
  4. Aggiungete anche l’uovo e impastate velocemente.
  5. Avvolgete la pasta nella pellicola e tenete in frigo per un’ora.
  6. Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  7. Foderate una teglia da 22 cm con la carta forno.
  8. Stendete la pasta e foderate lo stampo, tenendo da parte una parte dell’impasto.
  9. Riempite la pasta con lo charoset e decorate con striscioline realizzate con l’impasto tenuto da parte.
  10. infornate e fate cuocere per circa 30 – 35 minuti.
  11. Sfornate e fate freddare completamente prima di servire.
Crostata con frutta secca, mele e arancia
crostata farcita con charoset turco

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram o Pinterest.

1
Condividi

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.