Maritozzi con la panna e mele – Ricetta senza lattosio

di Miria Onesta
Maritozzo alle mele, farcito con panna vegetale, ricetta adatta agli intolleranti al lattosio

I maritozzi con la panna e mele, sono una ricetta senza lattosio, preparati con succo di mela nell’impasto e farciti con panna vegetale. Era da tempo che avevo in mente di preparare dei maritozzi impastati con il succo di mela, così quando nella Degustabox di gennaio ho trovato il succo di mela di Achillea, mi sono messa subito al lavoro. All’ impasto al succo di mela, ho aggiunto dei cubetti di formaggio di mele, non spaventatevi, non è un formaggio, ma una preparazione lituana a base di mele. Le mele, fatte cuocere a lungo, vanno poi messe in sacchetti di garza e lasciate sotto un peso per 24 ore e poi si fanno assciugare per 35 – 40 giorni.
Ho tagliato il formaggio di mele a cubetti molto piccoli, e li ho aggiunti all’impasto la posto dell’uvetta, naturalmente potete omettere o sostituire con uvetta i cubetti di formaggio di mela.

Maritozzi con la panna e mele, ricetta senza lattosio per la colazione

Maritozzi con la panna anche per gli intolleranti al lattosio

I maritozzi con la panna, sono uno dei miei dolci preferiti, quelli che ti riportano all’infanzia, e che quando te ne trovi davanti uno non riesci a resistere, lo devi mangiare. E allora ho pensato, che se avessi problemi d’intolleranza al lattosio, non potrei soddisfare la mia golosità, sono così nati i maritozzi alla panna e mele senza lattosio. Impasto lievitato senza latte ne burro, e panna vegetale come farcitura, credetemi, sono irresistibili, ottimi per la colazione e la merenda, ma per me buoni in ogni momento della giornata.

Maritozzi farciti con poanna vegetale, adatti a chi è intollerante al lattosio

Ricetta dei maritozzi con la panna e mele, ricetta senza lattosio

Portata: Dolce
Porzioni: 10 maritozzi

Preparazione: 20 minuti
Lievitazione: 4- 5 ore
Cottura: 10 minuti

Ingredienti:

  • 200 g di farina 260w
  • 5 g di lievito di birra disidratato
  • 20 g di acqua
  • 50 succo di mela
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 1 uovo
  • 50 g di formaggio mela a cubetti, oppure uvetta

Per completare:

  • Zucchero a velo
  • Panna vegetale

Preparazione:

  1. Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida, poi versatelo nella planetaria, unite anche il succo di mela, lo zucchero, l’uovo, l’olio e mescolate.
  2. Unite anche la farina setacciata e il sale, impastate per circa 5 – 10 minuti, o finché l’impasto non sarà liscio ed elastico, unite anche i cubetti di mela e lavorate ancora finché non saranno ben amalgamati all’impasto.
  3. Trasferite l’impasto in una ciotola infarinata e fate lievitare fino al raddoppio.
  4. Rivestite una teglia con la carta forno.
  5. Dividete l’impasto lievitato in parti e formate dei paninetti ovali, sistemati i maritozzi nella teglia distanziandoli.
  6. Fate lievitare nel forno con la lucina accesa, finché non avranno raddoppiato ancora di volume.
  7. Tirate fuori la teglia e scaldate il forno a 190 gradi e infornate per circa 7-8 minuti.
  8. Sfornate, fate raffreddare su una griglia, poi fate un taglia sulla sommità dei maritozzi nel senso della lunghezza, montate la panna e farcite i maritozzi, cospargete con zucchero a velo e servite.

    Note: Conservate i maritozzi in contenitore a chiusura ermetica, per renderli sofficissimi, anche dopo 2- 3 giorni, scaldateli leggermente nel forno, ma va benissimo anche una padella con un coperchio, e perché no, anche un termosifone.
Maritozzi sofficicssimi con succo di mela

Se amate i maritozzi, provate anche i Maritozzi con il mosto per L’Italia nel Piatto.

Interno dei maritozzi con la panna e mele

Oltre a farcirli con la panna, ne ho lasciati alcuni senza, sono perfetti da inzuppare nel latte a colazione.

Maritozzo soffice per la colazione, con succo e cubetti di mela

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram, Pinterest e Telegram

Condividi

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.