Primi piattiSenza glutine

Pasta fredda con cozze e portulaca

Pasta fredda con cozze e portulaca

Insalata di pasta di grano saraceno con cozze, portulaca e pomodorini

La pasta fredda è un classico dell’estate, si può preparare in anticipo e trovarla pronta quando si rientra a casa dopo il lavoro. Mi piace prepararla in mille modi, oggi complice un pacco di penne 100% grano saraceno di “il Viaggiator Goloso” trovate nella Degustabox di Giugno. Ho condito la mia pasta fredda con cozze e portulaca, ho aggiunto anche qualche pomodorino.
Le penne di grano saraceno senza glutine, sono adatte anche a chi ha problemi d‘intolleranze alimentari.

insalata di pasta fredda senza glutine, con portulaca, cozze e pomodorini

La portulaca in cucina

Conoscete la portulaca? È un’erba spontanea che cresce molto facilmente, resiste alla siccità e non necessita di cure particolari, anzi spesso è infestante e viene strappata via, senza pietà, da vasi e giardini. Invece di gettarla, vi consiglio di utilizzarla in cucina, si possono preparare moltissime ricette con la portulaca, è ottima per preparare frittate ed insalate, ma anche come antipasto, ottimi i crostini con la portulaca in agrodolce.

pasta senza glutine con cozze e portulaca

Pasta fredda con cozze e portulaca

Portata: primo
Porzioni: 2 persone

Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 150 g di penne di grano saraceno
  • 10 pomodori ciliegino
  • 25-30 cozze
  • un mazzetto di portulaca freschissima
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • peperoncino

Preparazione:

  1. Raschiate le cozze per eliminare le impurità esterne, lavatele sotto acqua corrente e mettetele in un padella con coperchio, accendete il fuoco e fate aprire le cozze.
  2. Allontanate dal fuoco e trasferite le cozze con la loro acqua in una ciotola.
  3. In una padella fate soffriggere 2 cucchiai di olio con 1/2 spicchio di aglio e peperoncino a piacere, unite le cozze e la loro acqua filtrata, lasciate insaporire per 5 minuti, aggiungete il vino e lasciate evaporare.
  4. Allontanate le cozze dal fuoco ed eliminate i gusci, lasciatene 5-6 per decorare il piatto, mettete le cozze, con il fondo di cottura, in una grande ciotola.
  5. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolate e mettete su piatto grande, unite un filo d’olio, mescolate e fate freddare la pasta.
  6. Quando la pasta si sarà raffreddata, unitela alle cozze e mescolate bene per far insaporire bene la pasta con il fondo di cottura.
  7. Aggiungete i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti.
  8. Unite anche le foglioline di portulaca e mescolate, decorate con foglioline di portulaca e le cozze con il guscio tenute da parte
  9. Fate riposare in frigo per un’oretta prima di servire.
pasta fredda di grano saraceno senza glutine, con cozze e portulaca
Pasta fredda con cozze e portulaca
1
Condividi

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.