Dolci al cucchiaio, gelati e semifreddi

Frozen yogurt al limone e zafferano

Frozen yogurt al limone e zafferano

Frozen yogurt su stecco, ricetta facile e velocissima senza gelatiera

Fa caldo, anzi direi caldissimo, e io che sono amante del freddo, cerco refrigerio in ogni maniera. Uno dei modi che più adoro, è mangiare un bel gelato, ma per non esagerare con le calorie, mi preparo dei gustosi gelati allo yogurt su stecco. Li adoro, mi diverto a prepararli in molte varianti, cambiando gusto e consistenza dello yogurt, ma anche aromi e frutta che utilizzo o per arricchirli. Oggi vi propongo gli ultimi nati, i frozen yogurt al limone e zafferano. Il gusto fresco del limone e quello intenso dello zafferano, un mix vincente e per aggiungere ancora sapore, gocce di cioccolato bianco.

Se cercate altre idee per i vostri frozen yogurt, vi consiglio anche di provare i frozen yogurt alle more e cioccolato .

frozen yogurt su stecco

Frozen yogurt al limone e zafferano

Portata: dolce
Porzioni: 4 gelati

Preparazione: 5 minuti
Riposo: 6-8 ore

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 130 g di yogurt greco
  • 230 g di yogurt al limone
  • 12 stimmi di zafferano purissimo
  • 1 cucchiaio di latte caldo
  • 40 g di gocce di cioccolato bianco

Preparazione:

  1. Mettete il latte in una ciotolina, unite gli stimmi di zafferano e fate riposare per 2-3 ore.
  2. Trascorso il tempo di riposo per lo zafferano, versate lo yogurt greco e quello al limone, in una citola, unite anche lo zafferano tenendo da parte pochissimo latte, ormai di un bel giallo intenso.
  3. Mescolate bene ed unite anche le gocce di cioccolato, mescolate ancora.
  4. Intingete i rebbi di una forchetta nel latte rimasto e sporcate gli stampi di silicone, una volta pronto il vostro frozen yogurt avrà una bella sfumatura giallo intenso.
  5. Versate negli stampi il mix di yogurt e inserite lo stecco.
  6. Mettete in congelatore per 4-5 ore prima di servire.
frozen yogurt facile con limone, zafferano e gocce di cioccolato bianco
Frozen yogurt al limone e zafferano

Io ho utilizzato degli stampi in silicone, ma se non li avete potete versare lo yogurt in bicchierini di plastica ed aggiungere lo stecco, che ormai si trova facilmente, oppure utilizzate i vasetti dello yogurt.

1
Condividi

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.