Primi piatti

Ravioli di ricotta e cavolo nero al burro e erbe

Ravioli di ricotta e cavolo nero al burro e erbe

Pasta ripiena fatta in casa con verdura

Sono cresciuta a suon di pasta fresca, ho imparato a farla da bambina, a tirare rigorosamente a mano la sfoglia. Solo una spianatoia e il mattarello, questo l’ho imparato dalla nonna paterna, quello che invece mi ha insegnato la nonna materna, sono dei ravioloni di ricotta e spinaci veramente deliziosi. La bisnonna li faceva talmente grandi che nel piatto ne entravano solo 2 o 3. Quelli di oggi sono una variante di quei ravioloni, che prima o poi pubblicherò, i ravioli alla ricotta e cavolo nero al burro e erbe.

Se vi piacciono i ravioli ripieni di ricotta provate anche i ravioli ricotta e erbe di campo

Ricetta per fare i ravioli in casa

Cavolo nero, ricotta e Pecorino Toscano DOP per il ripieno dei ravioli

Il ripieno di ricotta e cavolo nero, con una spolverata di Pecorino Toscano, rende questi ravioli ancora più saporiti. La sfoglia è tirata a mano con il mattarello, sottile, ma ruvida, perfetta per trattenere il condimento. Conditi semplicemente con burro e erbe aromatiche per esaltarne il sapore.

Ravioli al cavolo nero e ricotta
Ravioli di ricotta e cavolo nero
Ravioli fatti in casa con ricotta, cavolo nero e Pecorino Toscano, conditi con burro e erbe aromatiche

Ravioli alla ricotta e cavolo nero al burro e erbe

Portata: Primo
Porzioni: 6 persone

Preparazione: 30 minuti
Riposo: 1 ora
Cottura: 5 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti

Per i ravioli:

  • 250 g di farina
  • 3 uova
  • 100 g di cavolo nero lessato
  • 200 g di ricotta mista
  • 30 g di Pecorino Toscano DOP semi stagionato
  • sale
  • pepe
  • maggiorana

Per il condimento:

  • 60 g di burro
  • 2 foglioline di salvia
  • un rametto di timo
  • un pizzico di noce moscata
  • Pecorino Toscano DOP semi stagionato
Preparazione:
  1. Per prima cosa preparate la sfoglia.
  2. Setacciate la farina su un piano da lavoro, unite al centro le uova e impastate finché non otterrete un impasto liscio e omogeneo, coprite con un panno e fate riposare un’ora.
  3. Nel frattempo preparate il ripieno.
  4. Mettete la ricotta in una ciotola, unite il cavolo nero tagliato finemente.
  5. Aggiungete il sale, il pepe, la maggiorana e il pecorino grattugiato, amalgamate bene il tutto.
  6. Stendete la pasta e tagliate sistemate dei mucchietti di ripieno distanziandolo 3-4 cm, coprite con altra pasta e ritagliate con una rotella dentellata, sigillate bene con una forchetta.
  7. Per il condimento, mettete il burro il una padella, unite le erbe aromatiche tritate finemente e fate fondere a fuoco lieve.
  8. Cuocete i ravioli in abbondante acqua bollente salata, scolateli e metteteli nella padella con il condimento, unite la noce moscata e il pecorini, fate insaporire per un minuto e impiattate.
  9. Grattugiate altro pecorino sui ravioli e servite.
Ravioli al la ricotta e cavolo nero
Pasta ripiena fatta in casa con erbe e ricotta
Interno dei ravioli alla ricotta e cavolo nero
Ravioli di ricotta e cavolo nero al burro e erbe
1
Condividi

2 Comments

  1. Ciao Miria, a parte la tua sapienza in cucina che ammiro da sempre, mi capita di sentirmi particolarmente attratta quando vedo pasta, l’adoro! Deliziosa questa fresca fatta da te… mi devo cimentare anch’io, un abbraccio 🌷

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.