CUCINA UMBRAPrimiPrimi piatti

Zuppa di farro e lenticchie IGP di Castelluccio di Norcia

Zuppa di farro e lenticchie IGP di Castelluccio di Norcia

Zuppa di farro e lenticchie IGP di Castelluccio di Norcia, comfort food umbro

La zuppa di farro e lenticchie IGP di Castelluccio di Norcia, è un piatto unico da gustare con fette di pane tostato. Questa ricetta è preparata con prodotti tipici della mia regione, l’Umbria, ma soprattutto sono prodotti tipici delle zone devastate dalla ferocia del terremoto del 30 Ottobre, con epicentro tra Norcia e Visso. Castelluccio, frazione di Norcia, famosa per le sue lenticchie e la spettacolare fioritura,non esiste quasi più, nella zona appenninica tra Umbria e Marche sono migliaia gli sfollati, l’economia è in ginocchio, un modo concreto per aiutare le popolazioni colpite dal sisma a rinascere è comprare i loro prodotti. Sono moltissimi i prodotti tipici della zona, le lenticchie, il farro, i salumi, i formaggi, i tartufi, c’ è solo l’imbarazzo della scelta. Io ho deciso di utilizzare la lenticchia IGP di Castelluccio, il farro, il prosciutto di Norcia e l’olio extra vergine di oliva.

Zuppa di farro e lenticchie IGP di Castelluccio

Zuppa di farro e lenticchie IGP di Castelluccio

 

Zuppa di farro e lenticchie IGP di Castelluccio di Norcia

Portata: Primi
Cucina: Italiana-Umbra
Autore: 2 Amiche in Cucina
Preparazione:
Cottura:
Tempo totale:
Per: 4 persone
Zuppa di farro e lenticchie IGP di Castelluccio di Norcia
Ingredienti:
  • 150 g di lenticchie IGP di Castelluccio di Norcia
  • 200 g di farro perlato di Castelluccio di Norcia
  • 50 g di carota
  • 20 g di cipolla
  • 50 g di prosciutto di Norcia
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • Un mestolo di brodo vegetale
  • Una foglia di salvia
  • Sale
  • Pepe
Preparazione:
  1. In un tegame versate l’olio, la cipolla, la carota tritata, la salvia e il prosciutto tagliato a dadini, fate soffriggere per 5 minuti.
  2. Aggiungete un mestolo di brodo bollente e fate cuocere per 6-7 minuti.
  3. Versate un litro di acqua fredda nel tegame, aggiungete le lenticchie, quando l’acqua inizierà a bollire, unite il farro, salate e portate a cottura.
  4. Servite con fette di pane tostato e un giro di olio a crudo.

 zuppa-di-farro-e-lenticchie-di-castelluccio-3

1

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.