Secondi

Faraona arrosto con mele e cipolline

Faraona arrosto con mele e cipolline

La faraona arrosto è un classico, in questa versione l’ho farcita con mele, cipolline borrettane, erbe aromatiche e spezie. L’ho cotta in forno a bassa temperatura per 3 ore, il risultato è una carne tenerissima e molto profumata, con un retrogusto leggermente dolciastro dato delle mele.
Un’idea per i menù delle feste, accompagnata da una fresca insalata.

Faraona arrosto farcita con mele e cipolline

Faraona arrosto con mele e cipolline  

Portata: Secondi
Cucina: Italiana
Autore: Miria Onesta
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 3 ore
Porzioni: 4

Ingredienti:

  • 1 faraona
  • 1 mela
  • 4-5 cipolline borrettane
  • 5-6 bacche di ginepro
  • 2 rametti di finocchietto selvatico
  • 2 rametti di rosmarino
  • Olio extra vergine d’oliva biologico Terre Rosse
  • Sale
  • Pepe

Preparazione:

  1. Preriscaldate il forno a 140 gradi.
  2. Lavate la faraona e togliete l’eventuale peluria.
  3. Tagliate una mela in 8 parti
  4. Salate e pepate la faraona all’interno
  5. Mettete i pezzi di mela nella faraona.
  6. Aggiungete anche le cipolline.
  7. Poi metà delle erbe aromatiche e il ginepro.
  8. Aggiungete anche i fegatini della faraona.
  9.  Chiudete l’apertura della faraona con un paio di stuzzicadenti.
  10. Mettete la faraona in una pirofila, aggiungete le aromatiche rimaste, salate e pepate la faraona all’esterno.
  11.  Irrorate con l’olio e infornate per 3 ore.
  12. Sfornate e servite subito.

Note: Aggiungete sale e pepe appena macinati, avrete un aroma più intenso.

faraona arrosto farcita con mele e cipolline passo passo
1
Condividi

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.