Primi piatti

Minestra di pasta e fagioli di Wrzawa con salsiccia di Liszki, Oscypek e crostini di pane alla barbabietola

Minestra di pasta e fagioli di Wrzawa con salsiccia di Liszki, Oscypek  e crostini di pane alla barbabietola

Siamo alla seconda tappa del contest che ci porta alla scoperta dei prodotti tipici polacchi. Dopo la colazione, questa volta il tema era antipasti e minestre, io ho scelto un classico della cucina italiana, ma preparata con i profumi della Polonia, una minestra di pasta e fagioli di Wrzawa con salsiccia di Liszki, Oscypek e crostini di pane alla barbabietola. I fagioli sono ottimi nella minestra vista la loro buccia sottile e il sapore delicato, la salsiccia di Liszki, invece dona un gradevole sapore leggermente affumicato, per un tocco di croccantezza, dei crostini di pane alla barbabietola. Il pane alla barbabietola ha nell’impasto il formaggio fritto aromatizzato al cumini, un pane molto profumato.
Se vi piace la mia ricetta potete votarla nella pagina dedicata del sito Poland At Expo

Minestra di pasta e fagioli di Wrzawa con salsiccia di Liszki, Oscypek  e crostini di pane alla barbabietola

Minestra di pasta e fagioli di Wrzawa con salsiccia di Liszki, Oscypek e crostini di pane alla barbabietola
Recipe Type: Primi
Cuisine: Italiana-polacca
Author: 2 Amiche in Cucina
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4
Minestra di pasta con fagioli e salsiccia con crostini di pane alla barbabietola, un classico della cucina italiana con prodotti tipici polacchi
Ingredients
  • Pasta tipo ditaloni 250 g
  • Fagioli di Wrzawa 150 g
  • Salsiccia di Liszki 100 g
  • Formaggio Oscypec 40 g
  • Olio di Camelina sativa 4 cucchiai
  • Cipolla dorata 30 g
  • Sale
  • Pepe
  • Carota 1
  • Sedano 1 gambo
  • Pane alla barbabietola e formaggio fritto 4-5 fette
  • Per il pane alla barbabietola e formaggio fritto:
  • Farina tipo 0 350 g
  • Pasta madre rinfrescata 100 g
  • Acqua 200 ml
  • Barbabietole 100 g
  • Formaggio fritto 40 g
  • Sale 8 g
Instructions
  1. Preparazione:
  2. La sera prima
  3. Mettete i fagioli a bagno in acqua fredda, lasciateli in ammollo tutta la notte.
  4. Preparate anche l’impasto per il pane.
  5. Versate l’acqua in una ciotola, unite la pasta madre e scioglietela con le mani.
  6. Su un piano di lavoro fate la fontana con la farina, su un lato aggiungete il sale, unite al centro la barbabietola, il formaggio fritto e il lievito, iniziate ad impastare incorporando man mano tutta la farina.
  7. Impastare per circa 10 minuti, poi mettete l’impasto in una ciotola leggermente unta di olio, coprite e fate lievitare tutta la notte.
  8. La mattina seguente
  9. Scolate i fagioli, metteteli in un tegame con acqua pulita, sedano e carota, portate ad ebollizione e fate cuocere finché non saranno teneri, salate a fine cottura, scolate e tenete da parte.
  10. Prendete l’impasto del pane, rovesciatelo su un piano da lavoro, impastate delicatamente per dare la forma di una pagnottina, mettete a lievitare in un cestino finché non avrà raddoppiato il volume.
  11. Preriscaldate il forno a 200 gradi.
  12. Rovesciate delicatamente l’impasto lievitato su una teglia antiaderente e fate cuocere per 30-35 minuti.
  13. Sfornate e fate raffreddare su una griglia.
  14. Per la minestra
  15. Versate in un tegame l’olio di Camelina sativa con la cipolla tritata, fate soffriggere per 5 minuti, unite la salsiccia di Liszki tagliata a dadini, lasciate soffriggere ancora per 5 minuti.
  16. Aggiungete i fagioli e lasciate insaporire per 5-6 minuti, aggiungete un pizzico di sale e pepe.
  17. Unite circa 2 litri di acqua e fate sobbollire per 30-40 minuti. Togliete metà dei fagioli e frullateli con un po’ d’acqua di cottura, tenete da parte.
  18. Regolate di sale e buttate la pasta, a metà cottura unite il passato di fagioli, proseguite la cottura lasciando la pasta al dente.
  19. Spegnete il fuoco, aggiungete il formaggio Oscypek grattugiato, un pizzico di pepe, mescolate e fate riposare 5 minuti.
  20. Nel frattempo tagliate il pane alle barbabietole a fette e poi a dadini e fate tostare o in forno o in una padella antiaderente.
  21. Versate la minestra nei piatti cospargete con i crostini di pane e servite.
  22. A piacere si può aggiungere altro formaggio Oscypek grattugiato.

Fagioli di Wrzawa 
Fagioli coltivati a nord del bacino di Sandomierz, sono di grandi dimensioni con buccia sottile e sapore delicato.

Salsiccia di Liszki 
Viene prodotta in due zone vicine a Cracovia, da dove prende il suo nome. Preparata con  prosciutto di maiale è molto magra e un sapore gradevolmente affumicato con una quantità minima di carne dell’ 85%.

Formaggio Oscypec 
E’ un formaggio prodotto con latte di pecora, stagionato e affumicato, ha una forma particolare e la sua ricetta è praticamente invariata dal 1748.

Olio di Camelina sativa
Estratto dai semi della Camelina sativa, si caratterizza per il suo sapore che ricorda la cipolla e senape. Contiene il 90 % acidi grassi.

Barbabietole 
Molto diffuse in Polonia, sono ingrediente di molti piatti

Formaggio fritto
Il processo produttivo può durare 6-7 giorni, il latte viene scaldato e sgrassato, poi si aggiungono lieviti naturali del latte per farlo inacidire, alla fine del processo, viene mescolato al burro, poi fritto e spesso aromatizzato con semi di cumino.

Pane alla barbabietola e formaggio fritto blog

Minestra di pasta e fagioli di Wrzawa con salsiccia di Liszki, Oscypek  e crostini di pane alla barbabietola

4 Comments

  1. Oh beh deve essere delizioso,amo moltissimo i piatti semplici della tradizione,non conosco per niente quella polacca, infatti non saprei davvero dove poter comprare quei fagioli, quella salsiccia e quel formaggio e mi afido alla vista per “sapere” quanto sia buoni il tuo piatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.