Bolo Rei – Dolce portoghese tipico di Natale

di Miria Onesta
Bolo rei, la ricetta portoghese per Natale e l'Epifania

Il Bolo Rei – Dolce portoghese tipico del Natale e dell’Epifania, con canditi e frutta secca. Una delle cose che amo di più, è scoprire le tradizioni culinarie provenienti da ogni parte del mondo. Tra le mie preferite, i dolci tradizionali delle feste di Natale, e dell’Epifania. Ogni anno cerco di scoprire una nuova ricetta da portare in tavola, quest”anno dopo la fruit cake canadese, il piernik alle mele polacco, oggi vi propongo la ricetta del bolo rei, il dolce portoghese a forma di corona dei Re Magi.

Bolo Rei, il dolce che simboleggia i doni dei Re Magi a Gesù

Il Bolo Rei, la torta del Re portoghese è un dolce a forma di ciambella, un impasto lievitato, con tantissimi canditi e frutta secca. Il Bolo Rei è il dolce di Natale in Portogallo, che si consuma per tutto il periodo delle feste, dal 25 dicembre al 6 gennaio. All’interno si usa nascondere una fava, chi la troverà nella sua fetta sarà il re della festa, ma dovrà provvedere alla preparazione della torta per l’anno seguente.
Il Bolo Rei simboleggia i doni fatti dai Re Magi a Gesù bambino. La forma a corona è il simbolo dei Re Magi, la crosta simboleggia l’oro, i canditi e la frutta secca, la mirra e l’aroma del dolce l’incenso.
Fonte: Eco Tours Portugal

Torta del re, ricetta del Portogallo
Torta del re, lievitato dolce con canditi, ricetta portoghese

Bolo Rei – Dolce portoghese tipico di Natale

Portata: Dolce
Porzioni: 12 – 14 persone

Preparazione: 1 ora
Lievitazione: 5 – 6 ore
Cottura: 35 – 40 minuti

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 400 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 8 g di lievito di birra fresco
  • 105 g di latte
  • 140 g di burro a temperatura ambiente
  • 40 ml di vino Porto
  • Un pizzico di sale
  • 20 g di pinoli
  • 20 g di noci tritate
  • 30 g di mandorle pelate tritate
  • 20 g di uvetta
  • 20 ciliegine candite (verdi e rosse) tagliate in 4
  • 80 g di cedro candito a cubetti
  • 80 g di arancia candita a cubetti
  • 40 g di albicocche secche tagliate in 6 – 8 parti
  • Una fava

Per decorare:

  • 18 ciliegine candite (rosse e verdi)
  • Arancia candita
  • Cedro candito
  • Pinoli
  • Noci tritate
  • Granella di zucchero
  • Gelatina di frutta ( io ho utilizzato un cucchiaio di miele sciolto in acqua tiepida)

Preparazione:

  1. Scaldate 70 g di latte e unite il lievito, mescolate per far sciogliere il lievito.
  2. Mettete 100 g di farina in una ciotola, unite il latte con il lievito, un pizzico di zucchero e mescolate, coprite con la pellicola e fate riposare per circa 30 minuti.
  3. Trascorso il tempo di riposo del lievito, setacciate il resto della farina nella planetaria, unite il lievito, lo zucchero e il latte rimasto, iniziate a mescolare con la frusta a K.
  4. Unite il burro, un pezzo alla volta, poi il Porto, il sale e le uova, una alla volta.
  5. Impastate finché l’impasto non sarà liscio e inizierà a staccarsi dalla ciotola e formerà una palla.
  6. A questo punto mettete la frusta a gancio e impastate per almeno 20 minuti.
  7. Spegnete la planetaria togliete la frusta e coprite con un panno, fate lievitare fino al raddoppio.
  8. Trascorso il tempo di riposo unite la frutta secca e i canditi, amalgamate a bassa velocità con la frusta a gancio.
  9. Rivestite una teglia da 30 cm di diametro con la carta forno.
  10. Formate una ciambella, nascondete all’interno la fava, mettete nello stampo e al centro sistemate un taglia biscotti rotondo rivestito di carta forno, servirà a non far chiudere il buco della ciambella.
  11. Decorate a piacere con i canditi, la frutta secca e la granella di zucchero, lasciate lievitare fino al raddoppio.
Bolo rei, prima e dopo la lievitazione

Cottura

  1. Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  2. Infornate per circa 25 minuti, poi eliminate il teglia biscotti e infornate di nuovo fino a cottura ultimata.
  3. Sfornate e spennellate con il miele o con la gelatina di frutta.
  4. Lasciate freddare completamente su una griglia prima di servire.

Ho utilizzato la ricetta di Food 52, dimezzando le dosi. Unica variante, ho decorato la ciambella prima dell’ultima lievitazione.

Torta di natale portoghese
Bolo rei – Dolce portoghese tipico di Natale

3 dolci di Natale e dell’Epifania dal Mondo

Fruit cake – Plumcake con frutta secca e canditi
Piernik al caffè d’orzo – Dolce tipico polacco
Galette des Rois dolce francese dell’Epifania

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram, Pinterest e Telegram

Condividi

Ti potrebbe anche interessare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.