Torte, plum-cake e ciambelle

Torta alle mandorle e fichi alla cannella e rum

Torta alle mandorle e fichi alla cannella e rum

La torta alle mandorle e fichi alla cannella e rum, è un dolce morbido e profumato, perfetto per un dopo cena tra amici. Con l’arrivo di settembre, arrivano anche i fichi, e io ne approfitto per preparare qualche dolcetto. Un paio di anni fa, durante un blog tour in Salento, ho portato a casa qualche souvenir goloso, tra questi anche la Torta Nelson, la torta di mandorle salentina.

Torta con mandorle dolci e amare, confettura di fichi e rum

La Torta Nelson, è una torta di piccole dimensioni, con mandorle nell’impasto, una farcitura di confettura di fichi alla cannella e una bagna al rum. Nella scatola c’era un piccolo opuscolo, che ho conservato per non dimenticarmi di quella golosissima torta. All’interno dell’opuscolo c’era il disegno della stratificazione della torta e gli ingredienti utilizzati. Naturalmente niente dosi e procedimento, così ho cercato in rete ed ho trovato alcune ricette, ma ho scelto di creare una mia versione di Torta Nelson, che è quella che leggerete qui. Non è la ricetta originale, ma devo dire che sono rimasta molto soddisfatta del risultato, una torta molto gustosa, che si mantiene morbida e umida per alcuni giorni. Vista la presenza della bagna al rum, non è adatta ai bambini.

Torta soffice e umida con mandorle e fichi

Torta alle mandorle e fichi alla cannella e rum

Portata: Dolce
Porzioni: 8 – 10 persone

Preparazione: 15 minuti
Cottura: 35 – 40 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti

Per l’impasto alle mandorle:

  • 125 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 100 g di mandorle
  • 5 mandorle amare (oppure aroma mandorle)
  • 100 g di farina
  • 10 g di lievito per dolci

Per farcire e decorare:

  • 150 g di confettura di fichi alla cannella (oppure confettura di fichi e 1 cucchiaino di cannella in polvere)
  • 1 cucchiaio di mandorle a filetti
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • Bagna al rum

Per la bagna al rum:

  • 60 ml di acqua
  • 20 g di zucchero semolato
  • 20 g di rum

Preparazione:

  1. Per la bagna, mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino, portate a bollore e lasciate sobbollire per 5 minuti. Allontanate dal fuoco e fate raffreddare. unite il rum e mescolate.
  2. Preriscaldate il forno a 170 gradi. Imburrate uno stampo a cerniera da 18 cm di diametro, o rivestitelo con la carta forno.
  3. Frullate le mandorle dolci e amare, fino a ridurle in farina.
  4. Con una planetaria, o le fruste elettriche, montate il burro morbido con lo zucchero, unite le uova, uno alla volta.
  5. Aggiungete le mandorle e la farina setacciata con il lievito, incorporando delicatamente con una spatola.
  6. Versate l’impasto nello stampo formando uno strato di circa 2 cm e infornate per circa 10 minuti.
  7. Sfornate e bagnate la base con la bagna al rum, poi farcite con la confettura lasciando un bordo libero di circa un centimetro.
Come preparare una torta versate
  1. Coprite con il resto dell’impasto, cospargete con le mandorle e lo zucchero di canna, infornate di nuovo e lasciate cuocere per circa 25 -30 minuti.
Farcire la torta di mandorle e fichi
  1. Sfornate, fate raffreddare leggermente, poi eliminate lo stampo e spennellate con la bagna al rum.
  2. Lasciate freddare completamente su una griglia.
Torta con bagna al rum e frutta secca

3 dolci con i fichi da provare assolutamente

Banana bread ai fichi e noci
Mini strudel ai fichi
Sbriciolata ai fichi e mandorle

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram o Pinterest.

1
Condividi

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.