Pane, pizza e torte salate

Torta salata fave e pecorino

Torta salata fave e pecorino

Torta rustica farcita con uova, fave e formaggio

La torta salata fave e pecorino è un rustico facile e saporito, guscio di pasta sfoglia e ripieno a base di uova, fave e pecorino. Le torte salate con verdure di primavera sono dei piatti unici, saporiti e colorati. Amo molto le torte salate, sia con guscio di pasta di solo acqua, farina e olio, ma anche frolle salate o, come in questo caso, una torta salata con una base di pasta sfoglia. Le torte salate sono perfette anche come svuota frigo, spesso mi faccio ispirare da quello che trovo in frigo e in dispensa. Stavolta invece mi sono fatta ispirare da fave bio, regalo più che gradito, il pecorino di Norcia a casa mia non manca mai, e così in 15 minuti la torta era in forno.

Torta rustica con pasta sfoglia e fave

Se vi piacciono le fave, leggete anche la raccolta Ricette con le fave – 7 piatti di primavera.

Torta salata fave e pecorino

Torta salata fave e pecorino

Portata: Torta salata
Porzioni: 4 persone

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 30-35 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 100 g di fave sgranate
  • 20 g di pecorino di Norcia semi stagionato grattugiato
  • 3 uova medie
  • 1 cipollotto fresco piccolo
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • un rametto di prezzemolo
  • un rametto di finocchietto selvatico
  • 1 tuorlo per spennellare la sfoglia

Preparazione:

  1. Se le fave sono dure, eliminate anche la pellicina esterna.
  2. Versate l’olio in una padella, unite il cipollotto tritato e fate soffriggere.
  3. Unite la fave, un pizzico di sale e pepe e fate cuocere per 5 minuti, fate raffreddare.
  4. Preriscaldate il forno a 200 gradi.
  5. Srotolate la pasta sfoglia e rivestite uno stampo da 22 cm di diametro rivestito di carta forno.
  6. Ritagliate la pasta in eccesso e tenete da parte.
  7. Rompete le uova in una ciotola, battetele leggermente, unite il pecorino grattugiato, le fave, il prezzemolo e il finocchietto tritati.
  8. Regolate di sale, pepe e mescolate bene.
  9. Versate il ripieno nella teglia rivestita di pasta.
  10. Con i ritagli di pasta sfoglia, create delle striscioline e decorate la superficie della torta.
  11. Battete leggermente il tuorlo e spennellate la pasta sfoglia.
  12. Infornate per circa 20 minuti.
  13. Sfornate, fate raffreddare leggermente e togliete dallo stampo.
  14. Servite tiepida, ma ottima anche fredda.
Torta rustica con farcitura di uova, fave e pecorino
Torta salata fave e pecorino

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram o Pinterest

1
Condividi

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.