Secondi

Tortini di patate allo zafferano con lenticchie e tartufo

Tortini di patate allo zafferano con lenticchie e tartufo

Tortini di patate allo zafferano umbro con crema di lenticchie di Colfiorito e tartufo

Siamo arrivati al 31 Dicembre, ultimo giorno di questo 2018, non farò bilanci, preferisco proporvi una ricetta, gli tortini di patate e zafferano con lenticchie al tartufo.

Lo so è un po’ tardi per cambiare menù per questa sera, ma se ancora siete indecisi su come presentare le lenticchie a tavola, questa ricetta è facilissima e siete ancora in tempo per proporla ai vostri ospiti.. Potete prepararla anche con alcune di anticipo,  per poi mettere in forno poco prima di servire. Questi tortini sono perfetti anche come idea per riciclare le patate lesse avanzate che nessuno vuole mangiare. Il guscio esterno è composto da patate rosse di Colfiorito IGP, uovo e Parmigiano Reggiano, poi uno strato di crema di lenticchie al tartufo e un cuore di lenticchie di Colfiorito. Una volta cotti si tolgono dallo stampo e si spennellano con zafferano purissimo in stimmi umbro, fatto ammollare per una notte in acqua. Un piatto preparato con eccellenze del territorio, prodotti tipici della mia Umbria.

Tortini di patate allo zafferano purissimo in stimmi umbro con crema di lenticchie di Colfiorito al tartufo

Tortini di patate allo zafferano purissimo in stimmi umbro con crema di lenticchie di Colfiorito al tartufo

Tortini di patate allo zafferano con lenticchie al tartufo

Portata: Secondo
Porzioni: 4 tortini
Cucina: 
Italiana

Preparazione: 10 minuti
Riposo: 10 ore
Cottura: 45 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 400 patate rosse di Colfiorito lessate
  • 50 g di lenticchie di Colfiorito
  • 80 g di crema di lenticchie di Colfiorito e tartufo
  • 50 g di Parmigiano Reggiano
  • 1 uovo
  • 10 stimmi di zafferano
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine di oliva

 

Preparazione:

  1. Circa 10 ore prima mettete lo zafferano un una ciotola con 4 cucchiai di acqua calda e fate riposare.
  2. Trascorso il tempo di riposo dello zafferano, preparate i tortini.
  3. Sciacquate le lenticchie sotto acqua corrente, mettetele in un tegame e coprite con acqua, portate ad ebollizione e fate cuocere per circa 15 minuti, salate a fine cottura.
  4. Scolate le lenticchie unite un filo di olio e pepe, mescolate e tenete da parte.
  5. Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  6. Schiacciate le patate, aggiungete sale, pepe, il Parmigiano grattugiato e l’uovo, mescolate bene.
  7. Ungete 4 pirottini di alluminio, mettete in ognuno 80 g di patate, pressate e formate un incavo al centro. Spalmate l’incavo con 20 g di crema di lenticchie.Tortini di patate allo zafferano purissimo in stimmi umbro con crema di lenticchie di Colfiorito al tartufo
  8. Riempite l’incavo con le lenticchie intere, (tenetene da parte un po’ per la decorazione) coprite con le patate rimaste e infornate per 20 minuti. Sfronate e fate raffreddare i tortini per 5 minuti, capovolgete e mettete i tortini in una teglia, spennellate i tortini con l’acqua allo zafferano e infornate per altri 10 minuti a 200 gradi.Tortini di patate allo zafferano purissimo in stimmi umbro con crema di lenticchie di Colfiorito al tartufo
  9. Sfornate decorate con le lenticchie tenute da parte e servite.

Per la mia ricetta ho utilizzato lenticchie e crema di lenticchie di Colfiorito e tartufo di Casale 1485

Tortini di patate allo zafferano purissimo in stimmi umbro con crema di lenticchie di Colfiorito al tartufo

Tortini di patate allo zafferano purissimo in stimmi umbro con crema di lenticchie di Colfiorito al tartufo

 

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.