CUCINA UMBRAPrimiRicette con i Presidi Slow Food Umbria

Strangozzi al sedano con salsiccia, pancetta e olive

Strangozzi al sedano con salsiccia, pancetta e olive

Strangozzi al sedano nero di Trevi con salsiccia, pancetta e olive nere

Avere amici che hanno un laboratorio di pasta fresca a Trevi è una gran fortuna, quando li incontri ti portano in dono le loro specialità, come gli strangozzi al sedano nero di Trevi. Non li avevo mai assaggiati, anche se li avevo visti spesso ed oro molto curiosa di provarli. Ho iniziato seguendo i consigli di Ivan e Giada e mettendoci un po’ di mio, preparando così, gli strangozzi al sedano con salsiccia, pancetta e olive. Una spolverata di parmigiano o pecorino a piacere e il gioco è fatto. Con questo sugo corposo, gli strangozzi al sedano stanno benissimo, ma ho già in mente un condimento più delicato, che vi proporrò al più presto.

Strangozzi al sedano nero con sugo di salsiccia, pancetta e olive nere

Strangozzi al sedano con salsiccia, pancetta e olive

Strangozzi freschi al sedano nero di Trevi con sugo di salsiccia, pancetta e olive nere

Piatto Primo
Cucina Italiana
Parole chiave Sedano nero di Trevi, Slow Food Umbria, Strangozzi al sedano
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4 persone
Autore Miria Onesta

Ingredienti

  • 400 g strangozzi al sedano nero di Trevi
  • 100 g pancetta
  • 80 g salsiccia
  • 20 g cipolla
  • vino bianco
  • 20 olive nere denocciolate
  • 200 g passata di pomodoro
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Versate l'olio in una padella e unite la cipolla tritata, fate soffriggere finché la cipolla non sarà trasparente.

    Unite la pancetta e la salsiccia e fate cuocere per circa 10-15 minuti a fuoco lieve.

    Sfumate con una spruzzata di vino bianco e fate evaporare.

  2. Tagliate le olive a rondelle e aggiungetele al condimento. 

    Unite anche la passata, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per circa 15 minuti. 

  3. Portate ad ebollizione abbondante acqua, salate e tuffate gli strangozzi al sedano.

    Scolateli al dente e passateli nella padella con il condimento.

    Aggiungete parmigiano a piacere e amalgamate bene.

    Servite subito.

     

Strangozzi al sedano nero con sugo di salsiccia, pancetta e olive nere

Gli strangozzi al sedano nero di Trevi, sono quelli di Ivan e Giada, due ragazzi di Trevi, con una passione per la pasta fresca.  Da questa passione nel loro laboratorio producono pasta fresca di ogni genere, lunga come gli strangozzi, ma anche ripiena, come cappellacci e ravioli.

Oggi 20 Ottobre e domani  a Trevi si terrà la  54ª Mostra Mercato del Sedano Nero di Trevi e sagra della salsiccia.
I produttori “sedanari” esporranno i loro prodotti in piazza, sperando di ottenere il 1° premio.

Strangozzi al sedano nero con sugo di salsiccia, pancetta e olive nere

Strangozzi al sedano nero con sugo di salsiccia, pancetta e olive nere

Gli strangozzi al sedano nero di Trevi, si abbinano alla perfezione a condimenti corposi, come ragù di salsiccia o guanciale, ma io ho sperimentato un abbinamento non tipicamente umbro. Un abbinamento con il pesce e devo dire che ci stanno benissimo, non vi svelo di più,  arriverà la ricetta a breve.

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.