Liquori, confetture, bevande

Confettura di fichi e mandorle al Passito di Pantelleria

Confettura di fichi e mandorle al Passito di Pantelleria

Confettura fichi e vino Passito

Preparare le confetture in estate ci permetterà di portare un  raggio di sole delle grigie giornate invernale. A Settembre come non preparare una confettura di fichi?
Ottima semplice, ma io amo mescolare i fichi ad altri ingredienti per renderla ancora più gustosa, come  rosmarino, pesche e pistacchiprugne e agrumi, quella di oggi è con mandorle e Passito di Pantelleria, una confettura con un profumo incredibile, non vedo l’ora di utilizzarla per una bella crostata rustica, intanto me la gusto con le fette biscottate ai cereali.

 

Ingredienti:
  • 950 g di fichi senza pelle
  • 100 ml di Passito di Pantelleria
  • 500 g di zucchero
  • 1 bustina di Fruttapec 2:1
  • 100 g di mandorle
Preparazione:
  1. Tagliateli i fichi e metteteli in un tegame dai bordi alti con il Passito, aggiungete zucchero e pectina e mescolate bene.
  2. Portate ad ebollizione e fate bollire per 3 minuti, aggiungete le mandorle tritate, spegnete il fuoco e mescolate ancora per un minuto.
  3. Versate la confettura bollente nei vasetti sterilizzati, chiudete e fate riposare 5 minuti a testa in giù.
  4. Girate i vasetti, fate raffreddare, etichettate e conservate in dispensa.

 

 

1
Condividi

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.