CUCINA UMBRAPrimi

Cipollata per L’Italia nel Piatto

Cipollata per L’Italia nel Piatto
Bentrovati, vi starete chiedendo il perché di questo post, oggi grandi novità per L’Italia nel Piatto, dopo la pausa estiva abbiamo deciso di cambiare il giorno d’uscita,  invece del 20 del mese la rubrica si sposta al 2, in più ci sarà una seconda uscita il 16. Altra novità di questa uscita sono i nuovi rappresentanti delle regioni che mancavano all’appello, l’Italia è quasi al completo, più in basso troverete  i link per poter conoscere i nostri nuovi amici. Il tema di questo mese è Frutta e Verdura di fine estate, qui da me per l’Umbria troverete una zuppa, la Cipollata. Ho scelto questa ricetta perché da domani a Cannara, città famosa per le sue cipolle, si svolgerà la 34ª Festa della Cipolla. Protagonista indiscussa di questa festa la cipolla, ingrediente principale di  moltissime ricette dall’antipasto al dolce.
Ingredienti per 4:
800 g di cipolle rosse di Cannara
40 g di lardo
400 g di pomodori maturi
2 uova
Olio extravergine d’oliva
Pepe
Basilico
Formaggio grattugiato
Crostini di pane
Preparazione:
In un tegame fate scaldare un filo d’olio con il lardo tritato, aggiungete le cipolle tagliate finemente, 1 foglia di basilico spezzata con le mani, sale e pepe, fate cuocere con il coperchio per circa 30 minuti. Aggiungete i pomodori tagliati a cubetti, un’altra foglia di basilico spezzettata e 2 bicchieri d’acqua, proseguite la cottura per altri 30 minuti, regolate di sale e pepe. Mescolate le uova con il formaggio. Allontanate la cipollata dal fuoco e aggiungete le uova, mescolate velocemente e servite con crostini di pane.

 

E queste le ricette delle altre regioni:
Trentino-Alto Adige: Zuppa di finferli  
Friuli-Venezia Giulia: Sarde in Saòr 
Calabria: Melangiani chini
1
Condividi

52 Comments

  1. che peccato non poter far parte del gruppo, ma sicuramente la mia amica Michela porterà alta a bandiera della mia regione… queste foto sono spettaclari, mi ricordano un libro di cucina della mamma… 😉 baci e complimenti a tutte!

  2. Oh mamma miaaaaaaaaaaaaaa! Io AMO le cipolle, il mio compagno se vede sta ricetta mi tortura per fargliela e credo che…sarà un piacere!!! Strepitosa e golosa….anche il lardo..Direi che è come tradizione comanda! Grande!Un bacio

  3. Ho appena scritto che ho una passione insana per le cipolle che amo anche semplicemente stufate da mangiare col pane. Tu mi prpoi quesya versione arricchita con le uova che non conoscevo. Una cena semplice, goduriosa ed economica da tener presente per questo inverno. grazie cri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.