Primi piattiSenza glutine

Cuore di riso agli scampi

Cuore di riso agli scampi

Buongiorno, dopo i Calamari con Cuore al Radicchio, un’altra ricettina romantica per il menù di San Valentino, un tortino di riso agli scampi, come promesso anche questa portata potete prepararla con un po’ d’anticipo e infornarla all’ultimo. 

Cuore di riso agli scampi

Ingredienti per 4 tortini:

  • 8 scampi
  • 100 g di riso
  • carota
  • porro
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • passata di pomodoro
  • peperoncino
  • burro

Preparazione:

Lavate gli scampi, togliete la testa e sgusciateli, la polpa. Mettete le teste e le chele in acqua con carota, porro e sale, fate cuocere per un’oretta, otterrete un brodo per la cottura del riso. Scaldate 2 cucchiai d’olio con il peperoncino, cuocete gli scampi tagliati finemente per 5 minuti, toglieteli e teneteli da parte.

Nel tegame dove avete cotto gli scampi scalate un cucchiaio d’olio con peperoncino, unite 2 cucchiai di passata e uno di acqua, regolate di sale e fate cuocere 7-8 minuti. Togliete 2 cucchiaini di sugo e teneteli da parte, unite il riso, fatelo tostare ed unite un mestolo di  brodo bollente, filtrandolo, mescolate e continuate così fino a metà cottura. Unite gli scampi e continuate finché il riso sarà cotto ma ancora al dente. Unite una noce di burro mescolate bene e versate in stampini imburrati pressando leggermente, infornate per 10-15 minuti a 180 gradi. Sfornate e sformate su un piatto da portata, versate sul tortino un po’ del sughetto tenuto da parte. Mi sono divertita a presentarlo trafitto da una freccia dipinta sciogliendo poca paprica in acqua tiepida, cuori di pomodoro e ciuffetti di prezzemolo.

18 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.