Primi piatti

Fregula sarda con cozze e moscardini

Fregula sarda con cozze e moscardini

La fregula sarda con cozze e moscardini, è un primo piatto a base di pesce, una zuppetta che profuma di mare. Avevo già preparato la fregula in passato, ma questa che vi presento oggi è il primo piatto preparato per il menù sardo per “L’artigianato è in tavola” il contest di Confartigianato Sardegna e Camera di Commercio di Sassari, in collaborazione con AIFB.
Il mio Menù sardo per “L’artigianato è in tavola”

Grazie al contest ho scoperto che il vero nome è fregula, e non fregola, come spesso viene chiamata. Il nome deriva da un termine di origine latina, che potrebbe tradursi in sbriciolare. Questa specialità sarda, si accompagna alla perfezione a sughi di pesce, ma anche con condimenti di carne, bianchi o al pomodoro.

Tegame di fregula con cozze e moscardini

Fregula sarda con cozze e moscardini

Portata: Primo piatto
Porzioni: 2 persone

Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 130 g di fregula sarda
  • 400 g di cozze
  • 400 g di moscardini
  • Olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • Peperoncino
  • 10-12 pomodorini ciliegino
  • Brodo vegetale leggermente salato
  • Prezzemolo

Preparazione:

  1. Iniziate pulendo il pesce, se non siete pratici, fatelo fare al vostro pescivendolo.
  2. Lavate i moscardini e tagliateli a pezzetti., mettete le cozze in una padella, coprite e fate aprire.
  3. Versate due cucchiai di olio in un tegame, unite l’aglio e il peperoncino, fate soffriggere a fuoco lieve e aggiungete i moscardini, lasciate cuocere pr 5 minuti, poi unite i pomodorini tagliati a metà e le cozze, lasciate cuocere per 7- 8 minuti.
Passaggi per preparare la fregula con cozze e moscardini
  1. Con un mestolo forato, tirate su il pesce dal tegame. Versate nel fondo cottura la fregula e mescolate.
Foto passo passo per preparare la fregula sarda con le cozze
  1. Fate cuocere la fregula, aggiungendo un mestolo di brodo, ogni volta che avrà assorbito tutto il liquido, portate a cottura mescolando.
  2. Aggiungete di nuovo il pesce, mescolate e lasciate insaporire ancora un minuto.
  3. Cospargete con prezzemolo tritato e servite.
Ciotola di fregula e pesce
Fregula sarda con cozze e moscardini

Fregola sarda ai frutti di mare

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram o Pinterest.

1
Condividi

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.