Secondi

Salmone su vellutata di fagioli mung

Salmone su vellutata di fagioli mung

Trancio di salmone su vellutata di fagioli mung con fiori di borragine

Oggi voglio proporvi una ricetta facile, direte che novità, dici sempre così. Si è vero, le mie ricette sono semplici, non bisogna essere dei maghi in cucina per mangiare bene. La ricetta di oggi è un trancio di salmone su vellutata di fagioli mung. Di solito utilizzo i fagioli mung per prepare insalate, stavolta ho voluto provare  una vellutata, sono stata molto contenta del risultato. Per rendere il piatto ancora più profumato, ho aggiunto zenzero e scorzette di limone, ho aggiunto anche qualche fiorellino di borragine.

Trancio di salmone con fagioli mung e fiori di borragine

Salmone su vellutata di fagioli mung

Portata: Secondo
Porzioni: 2 persone
Cucina:
 Italiana

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 30 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 300 g di salmone fresco
  • 150 g di fagioli mung
  • olio extra vergine di oliva
  • 1/2 scalogno
  • zenzero fresco a piacere
  • 1 bacca di cardamomo
  • 150 g di yogurt intero
  • sale
  • scorzette di limone bio
  • fiori di borragine

Preparazione:

  1. Fate cuocere i fagioli mung come descritto sulla confezione, salate a fine cottura, scolateli e teneteli da parte.
  2. In un tegame versate 2 cucchiai di olio e metà dello scalogno, fate soffriggere poi unite i fagioli e lo zenzero grattugiato,  lasciateli insaporire per 5 minuti. Fruttate i fagioli con un mixer ad immersione, (tenetene qualcuno da parte per la decorazione) se necessario aggiungete un po’ di acqua calda,  tenete in caldo.
  3. Versate 2 cucchiai di olio in una padella, aggiungete lo scalogno rimasto e i semini di cardamomo, fate soffriggere per un paio di minuti poi unite il salmone, fatelo cuocere girandolo una volta, regolate di sale.
  4. Aggiungete 100 g di yogurt ai fagioli, amalgamate bene e versate la vellutata in due piatti.
  5. Sistemate il salmone sulla vellutata, versate sul salmone lo yogurt rimasto.
  6. Decorate il piatto con le scorzette di limone, i fagioli tenuti da parte e i fiori di borragine.
  7. Servite subito.

Per la mia vellutata ho utilizzato i fagioli mung di Fitowell, coltivati qui in Umbria, a pochi km da casa mia.

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.