ContorniSenza glutine

Parmigiana di zucchine leggera

Parmigiana di zucchine leggera

Parmigiana di zucchine leggera, senza frittura

Anche se Ferragosto è ormai passato, non è di certo finita l’estate. La voglia di piatti leggeri si farà sentire ancora per parecchi giorni, e io oggi vi propongo una parmigiana di zucchine leggera. Anche se la classica parmigiana prevede la frittura delle verdure, melanzane o zucchine che siano, in questa ricetta non si frigge. E non solo, nemmeno si griglia, le fette di zucchine sono messe a crudo, alternate a cubetti di pomodori ben maturi, parmigiano e mozzarella. Il tempo di preparazione di questa ricetta è veramente poco, giusto il tempo di tagliare tutti gli ingredienti ed impilarli in una golosa torretta di verdure.

parmigiana di zucchine leggera, senza frittura

Parmigiana di zucchine leggera

Parmigiana di zucchine leggera, senza friggere e senza grigliare

Piatto Contorni
Cucina Italiana
Parole chiave Parmigiana di zucchine, Ricette con le zucchine
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 2 persone
Autore Miria Onesta

Ingredienti

  • 3 fette zucchina tonda
  • 1 pomodoro tondo maturo
  • 100 g mozzarella
  • 3 cucchiai parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 rametto prezzemolo
  • 1 rametto basilico greco
  • 2 foglioline erba cipollina
  • 1 fogliolina erba aglina

Preparazione

  1. Lavate la zucchina tonda e tagliatela a fette spesse circa 1 cm.

    Lavate il pomodoro e tagliatelo a cubetti.

    Lavate le aromatiche e aggiungetele al pomodoro, salate e aggiungete un pizzico di pepe e un filo di olio, mescolate bene. 

  2. Versate un cucchiaio di olio nella pirofila, unite una fetta di zucchina, cospargete con i cubetti di pomodoro, la mozzarella e il parmigiano.

  3. Proseguite così per altre 2 volte. Infornate a 180 gradi per circa 25 minuti.

    Sfornate fate raffreddare leggermente e servite.

    parmigiana di zucchine leggera, senza frittura

Potete scegliere di servire la vostra parmigiana di zucchine, in versione monoporzione, oppure preparare una teglia da dividere con parenti e amici. Questa è una porzione per due, avevo in frigo una zucchina tonda grandissima, tre fette di zucchina, sono diventate il contorno perfetto per 2 persone. Non volete mangiare la parmigiana come contorno, ma come secondo? Bene allora anche questa versione sarà una monoporzione.

Parmigiana di zucchine leggera

Parmigiana di zucchine leggera, senza friggere e senza grigliare

Piatto Contorni
Cucina Italiana
Parole chiave Parmigiana di zucchine, Ricette con le zucchine
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 2 persone
Autore Miria Onesta

Ingredienti

  • 3 fette zucchina tonda
  • 1 pomodoro tondo maturo
  • 100 g mozzarella
  • 3 cucchiai parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 rametto prezzemolo
  • 1 rametto basilico greco
  • 2 foglioline erba cipollina
  • 1 fogliolina erba aglina

Preparazione

  1. Lavate la zucchina tonda e tagliatela a fette spesse circa 1 cm.

    Lavate il pomodoro e tagliatelo a cubetti.

    Lavate le aromatiche e aggiungetele al pomodoro, salate e aggiungete un pizzico di pepe e un filo di olio, mescolate bene. 

  2. Versate un cucchiaio di olio nella pirofila, unite una fetta di zucchina, cospargete con i cubetti di pomodoro, la mozzarella e il parmigiano.

  3. Proseguite così per altre 2 volte. Infornate a 180 gradi per circa 25 minuti.

    Sfornate fate raffreddare leggermente e servite.

    parmigiana di zucchine leggera, senza frittura

Se invece preferite la versione più classica, vi consiglio di provare la parmigiana di zucchine, con le zucchine fritte prima di essere messe in forno, ma sempre con pomodori freschi tagliati a fette.

Oppure provare la parmigiana di zucchine filante di Simona, con passata di pomodoro e formaggio filante.

parmigiana di zucchine leggera, senza frittura
parmigiana di zucchine leggera, senza frittura

Servite questa parmigiana calda o tiepida, ma è ottima anche fredda.

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram o Pinterest.

3
Condividi

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.