Pane, pizza e torte salate

Focaccia alle fave e doppio salame Clai per #morsidautore

Focaccia alle fave e doppio salame Clai per #morsidautore

Focaccia con fave nell’impasto e cubetti di salame

La focaccia alle fave e doppio salame Clai è la mia ricetta per il contest di iFood in collaborazione con Clai. Una focaccia alle fave e salame Amarcord nell’impasto, farcita con robiola, fave e abbondante salame Bella Festa. Tema del contest pic-nic, aperitivi, e sfizi vari, che ognuno dei 40 blogger selezionati, interpreterà a suo modo, sarà bello scoprire ogni giorno una nuova ricetta, non perdete l’appuntamento giornaliero su iFood.
Clai è una cooperativa agricola specializzata nella lavorazione di carne bovina e suina, con sede in Emilia Romagna. È possibile trovare i prodotti in tutta Italia. 

Io ho caricato l’Ape, chi parte con me per il pic-nic più goloso dell’estate?

Focaccia alle fave e doppio salame Clai #morsidautore

Focaccia alle fave e doppio salame Clai #morsidautore

Focaccia alle fave e doppio salame Clai #morsidautore

Focaccia alle fave e doppio salame Clai

Portata: lievitato
Porzioni: 20 persone

Preparazione: 60 minuti
Lievitazione: 6-7 ore
Cottura: 20 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 550 g di farina 0
  • 200 g di semola di grano duro rimacinata
  • 400 g di baccelli di fave
  • 300 ml di acqua
  • 18 g di lievito di birra fresco
  • 30 g di olio extra vergine di oliva
  • 15 g di sale
  • 150 g di salame Amarcord

Inoltre:

  • 100 g di fave
  • sale qb
  • olio extra vergine di oliva

Per farcire:

  • 350 g di robiola
  • 150 g di caprino
  • 250 g di fave sgusciate
  • 20 fette di salame Bella Festa
  • sale

Preparazione:

  1. Iniziate pulendo le fave.
  2. Spezzate i baccelli ad una delle stremità, tirate verso il basso, così eliminerete anche il filo laterale, sgranate le fave eliminate il picciolino dei semi e teneteli da parte.
  3. Tagliate i bordi esterni ai baccelli, raschiate la peluria interna e tagliate in 2-3 parti. Tuffate i baccelli in abbondante acqua salata e fate cuocere finché non saranno teneri, scolate e fate sgocciolare bene.
  4. Quando saranno freddi, frullateli finchè non otterrete una crema liscia.
  5. Versate l’acqua tiepida in una ciotola, aggiungete il lievito, mescolate con le mani per far sciogliere il lievito.
  6. Aggiungete metà delle farine, la crema di baccelli di fave, il sale, l’olio e sempre mescolando aggiungete il resto della farina.
  7. Impastate per far amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  8. Mettete l’impasto in una ciotola leggermente unta, coprite con la pellicola e fate lievitare finché non avrà raddoppiato di volume.
  9. Nel frattempo tagliate il salame Amarcord a fette spesse 2-3 millimetri e poi a cubetti.
  10. Versate l’impasto lievitato su un piano da lavoro, allargatelo delicatamente con le mani e aggiungete il salame, amalgamate impastando.
  11. Rimettete l’impasto nella ciotola e coprite, fate lievitare ancora fino al raddoppio.
  12. Ungete una teglia da cm 30 x 40.
  13. Rovesciate delicatamente l’impasto lievitato nella teglia, stendete la pasta con le mani, fate lievitare ancora fino al raddoppio.
  14. Preriscaldate il forno a 220 gradi.
  15. Quando la focaccia sarà lievitata, decorate la superficie con 100 g di fave crude, aggiungete un pizzico di sale e un filo di olio.
  16. Infornate la focaccia e fate cuocere circa 15-20 minuti.
  17. Mentre la focaccia cuoce preparate la farcia, tuffate i 250 g di fave in abbondante acqua salata, fate bollire per 2-3 minuti, scolate le fave e tuffatele in acqua ghiacciata.
  18. Scolate le fave, eliminate la pellicina esterna e tagliatele a pezzettini.
  19. In una ciotola mescolate il caprino con la robiola, aggiungete anche i cubettini di fave e amalgamate bene.
  20. Sfornate la focaccia e fate raffreddare.
  21. Tagliate la focaccia in 20 cubotti, dividete a metà e farcite con la crema di formaggi e fave e il salame Bella Festa.

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram o Pinterest.

1
Condividi

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.