Cioccolatini e dolcettiCUCINA ROMANADolce Roma

Bignè di San Giuseppe al forno

Bignè di San Giuseppe al forno

Versione al forno dei bignè di San Giuseppe

I bignè di San Giuseppe, sono un dolce tipico della cucina romana, tradizionalmente sono fritti, ma stavolta li ho cotti in forno per alleggerirli un po’. Invariata la farcitura di crema pasticcera e l’abbondante spolverata di zucchero a velo. A Roma in questi giorni, le pasticcerie sono letteralmente invase da questi golosissimi dolci.
In questo post trovate i miei  di Bignè di San Giuseppe fritti.
Qui invece la ricetta della crema pasticcera.

Bignè di San Giuseppe al forno

Bignè di San Giuseppe al forno

Bignè di San Giuseppe al forno


Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti

Autore: 2 Amiche in Cucina
Tipo ricetta: Dolci
Origine ricetta: Italiana-Romana
Per persone: 12


Ingredienti
  • 40 g di burro
  • 120 g di farina
  • 125 g di acqua
  • 15 g di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di vaniglia
  • 2 uova
  • Per farcire:
  • Crema pasticcera
  • Zucchero a velo
 
Preparazione
  1. In un tegame portate a bollore l’acqua con il burro, il sale e lo zucchero.
  2. Unite in un sol colpo la farina, fate cuocere finché non si formerà una palla che si stacca dal tegame.
  3. Allontanate dal fuoco e fate raffreddare.
  4. Aggiungete un uovo e mescolate bene con una frusta elettrica, quando il primo uovo sarà ben incorporato aggiungete il secondo, unite anche la vaniglia, montate ancora per far amalgamare bene.
  5. Riempite una sacca da pasticceria con una bocchetta a stella con l’impasto e formate dei ciuffi su una placca da forno antiaderente.
  6. Infornate a 190 gradi per 20-25 minuti.
  7. Sfornate, fate raffreddare, farcite con la crema pasticcera e spolverizzate con zucchero a velo.

Preparatene doppia dose, una sola non basterà.

Bignè di San Giuseppe al forno

 

4
Condividi

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.