Contorni

Cavolfiore al forno

Cavolfiore al forno

Cavolfiore verde, arrostito in forno

Il cavolfiore al forno è un contorno facilissimo, bello da portare in tavola. Potete fare la prima cottura in forno a microonde anche in anticipo per poi infornare all’ultimo minuto. La ricetta l’ho vista dalla bravissima Enrica, del blog Chiarapassion, amore a prima vista,  non ho resistito, l’ ho provato subito.  Ho utilizzato un cavolfiore verde, invece di uno bianco, ma questo è dell’orticello di mio figlio, quindi doppia soddisfazione. Quest’anno per la prima volta, mio figlio si è dedicato alla coltivazione di un orto invernale. E il raccolto è stato abbondante, cavolfiore, cavolo romanesco, broccoli, tutto rigorosamente bio. Seguiranno altre ricette a tema, con cavolfiore, cavolo romano e broccoli.

cavolfiore al forno arrosto

cavolfiore al forno arrosto

Cavolfiore al forno

Cavolfiore verde cotto al forno

Piatto Contorni
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 6
Autore Miria Onesta

Ingredienti

  • 1 cavolfiore verde
  • 4 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • sale
  • prezzemolo
  • timo
  • peperoncino
  • 1 spicchio aglio

Preparazione

  1. Eliminate le foglie al cavolfiore, lavatelo e fatelo scolare su un panno.

    Avvolgete il cavolfiore nella carta forno e mettetelo sul piatto del forno a microonde, fate cuocere per 10 minuti alla massima potenza.


  2. Togliete il cavolfiore dal forno a microonde e aprite la carta forno.

    Preriscaldate il forno a 200 gradi.


  3. Mettete il cavolfiore in una teglia.

    In una ciotola versate l'olio, il prezzemolo e l'aglio tritati, le foglioline di timo, il peperoncino e il sale, mescolate bene.

    Spennellate il cavolfiore con l'olio alle erbe aromatiche.

    Infornate per circa 20-25  minuti. 

    Sfornate, cospargete con foglioline di aromatiche fresche, un filo di olio  e servite. 

cavolfiore al forno arrosto

Preparate il cavolfiore al forno con cavolfiori del vostro  colore preferito, verde, bianco, giallo o viola, o perché un bel mix di colori e di sapori. Io ho abbondato con il peperoncino, ma se a tavola ci sono bambini, o se i vostri commensali non lo amano, non mettetelo, potrete servire il cavolfiore con olio aromatizzato al peperoncino a parte, ognuno lo aggiungerà a piacimento.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.