Crostate e crostatine

Torta alle pesche e amaretti

Torta alle pesche e amaretti

Finalmente è arrivata la pioggia, le temperature si sono abbassate e il mio forno ha ricominciato la sua attività a tempo pieno, anche se io sono una di quelle che sforna dolci anche ad Agosto. Questa torta alle pesche e amaretti è nata così per caso, una gran voglia di un  dolce  per la colazione con tanta frutta fresca, e delle belle pesche mature in casa, invece di metterle a fette su una base di pasta frolla, ho deciso di sbucciarle e tagliarle semplicemente a metà, adagiarle su un letto di amaretti e ricoprirle con altra pasta frolla. L’aspetto della torta è spettacolare, delle cupolette golose molto scenografiche, il risultato finale è ottimo anche come fine pasto, accompagnando la torta con crema alla vaniglia o gelato. Le pesche avranno la consistenza delle pesche sciroppate ma molto meno dolci.

Torta alle pesche e amaretti

Torta alle pesche e amaretti

Torta alle pesche e amaretti

Torta alle pesche e amaretti
Recipe Type: Dolci
Author: 2 Amiche in Cucina
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 8-10
Torta di frolla farcita con amaretti e pesche fresche.
Ingredients
  • Per la pasta frolla:
  • 300 g di farina 00
  • 120 g di zucchero semolato
  • 130 g di burro
  • 2 uova un cucchiaino di lievito per dolci
  • Per farcire:
  • 4 pesche gialle mature
  • 150 g di amaretti
  • Per decorare:
  • Zucchero a velo
Instructions
  1. Per prima cosa preparate la frolla.
  2. Su un poiano da lavoro fate la fontana con la farina, lo zucchero e il lievito, unite al centro il burro freddo a cubetti e amalgamatelo velocemente, si formeranno delle briciole.
  3. Unite le uova ed impastate velocemente, avvolgete la pasta frolla nella pellicola e mettete in frigo per un’ora.
  4. Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  5. Imburrate una tortiera con stampo amovibile da 24 cm di diametro.
  6. Sbucciate le pesche, dividetele a metà ed eliminate il nocciolo.
  7. Trascorso il tempo di riposo, riprendete la frolla dal frigo, stendete 2/3 dell’impasto e rivestite la tortiera.
  8. Sistemate gli amaretti sulla frolla, riempiendo bene tutti gli spazi.
  9. Mettete le mezze pesche sugli amaretti, con la parte tagliata verso il basso.
  10. Stendete il resto della frolla su un foglio di carta forno.
  11. Rovesciatela velocemente sulle pesche e sigillate bene i bordi, rifilate la pasta in eccesso.
  12. Forate la superficie con uno stuzzicadenti e mettete in forno per 30-35 minuti.
  13. Sfornate fate raffreddare ed eliminate lo stampo.
  14. spolverizzate con zucchero a velo e servite.
Notes
Lasciate riposare almeno un’ora la pasta frolla in frigo.[br]Vi consiglio di usare pesche mature ma belle sode.[br]Meglio usare uno stampo con fondo amovibile, se non lo avete utilizzatene uno a cerniera, eviterete di rovesciare la torta e rischiare di romperla.

 Riempite bene tutti gli spazi con gli amaretti. assorbiranno i liquidi rilasciati dalle pesche.Torta alle pesche e amarettiForate la pasta che ricopre le pesche, servirà a far uscire il vapore e non farà deformare la torta.torta-alle-pesche-e-amaretti-passo-passo-2

Torta alle pesche e amaretti

Torta alle pesche e amaretti

Torta alle pesche e amaretti

Torta alle pesche e amaretti

Torta alle pesche e amaretti

16 Comments

  1. Miria come già detto su FB l’aspetto di questa torta mi ha catturata letteralmente ed anche se tu l’hai definita “una semplice torta con le pesche” io dire che non lo è anzi tutt’altro! Ha un aspetto splendido e sono sicura anche il gusto, quello purtroppo da internet non si può testare hahahhaha!idea originale, brava 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *