Liquori, confetture, bevande

Confettura di uva all’anice

Confettura di uva all’anice

Confettura di uva profumata all’anice

Ormai la vendemmia è quasi terminata, le viti ci hanno regalato grappoli succosi che si trasformeranno in ottimi vini. Oggi la voglio utilizzare per preparare la confettura di uva all’anice. Ma l’uva è un ottimo alleato in cucina sia nella preparazione di piatti salati come il risotto all’uva con  salsicce e pecorino e le salsicce all’uva, che nella preparazione di dolci, soprattutto essiccata, la mia amatissima uvetta. Per la mia confettura, ho utilizzato uva da vino aromatizzata con semi di anice, ci è voluto un po’ ad eliminare i semini ma ne è valsa la pena.

 

Ingredienti:
1 kg di uva (senza i semi)
500 g di zucchero
5 g di anice
1 bustina di pectina
Preparazione:
Lavate l’uva, staccate i chicchi ed eliminate i semini. Versate i chicchi in un tegame, unite l’anice e lo zucchero mescolato con la pectina, accendete il fuoco e portate a bollore, allontanate dal fuoco e frullate con un mixer ad immersione. Riaccendete il fuoco, riportate ad ebollizione e lasciare bollire a fiamma alta per 3 minuti. Spegnete il fuoco mescolate ancora un minuto poi versate in vasetti sterilizzati, chiudete ermeticamente e mettete a testa in giù per 5 minuti. Girate i vasetti, etichettate e conservare in dispensa.

 

tenetene qualche vasetto in dispensa, la confettura di uva all’anice, sarà perfetta in inverno per farcire crostate o da spalmare semplicemente sul pane o fette biscottate a colazione.
1
Condividi

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.