Biscio per L’Italia nel Piatto

di Miria Onesta
Biscio, rotolo di pasta e verdure, ricetta umbra

Il biscio è una ricetta tipica di Nocera Umbra, un rotolo di pasta farcito con  verdure, salsicce e formaggio, ottimo anche da portare nelle scampagnate di primavera. È il biscio la mia ricetta per il nuovo appuntamento con le ricette regionali italiane, oggi si parla di Ricette al Forno Salate, l’estate è ormai alle porte e tra un po’ sarà dura accendere il forno, ma intanto godiamoci una bella infornata di ricettine salate, siete curiosi?

Biscio, rotolo di pasta e verdure, ricetta umbra
Biscio, rotolo di pasta e verdure, ricetta umbra

Ricetta del biscio umbro

Portata: Torta salata
Porzioni: 6-8 persone

Preparazione: 30 minuti
Cottura: 40-45 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti

Per la pasta:

  • 400 g di farina 0
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva umbro
  • acqua qb

Per il ripieno:

  • 850 g di verdura mista lessata (io metà cicoria e metà spinaci)
  • una salsiccia
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • olio extra vergine di oliva umbro

Preparazione:

  1. In una padella versate un filo d’olio  e uno spicchio d’aglio, fate soffriggere per 5 minuti ed unite la verdura, regolate di sale e lasciate insaporire per 10 minuti.
  2. In un’altra padella sbriciolate la salsiccia e fatela cuocere per 5 minuti.
  3. Impastate tutti gli ingredienti per la pasta fino ad ottenere un impasto morbido, stendetela in una sfoglia sottilissima.
  4. In una ciotola versate la verdura, il parmigiano, la salsiccia e mescolate bene.
  5. Distribuite il ripieno sulla sfoglia in modo uniforme, arrotolate la pasta e formate un rotolo che metterete su una teglia rivestita di cartaforno (io ho dato la forma di una ciambella).
  6. Spennellate con olio e infornate a 180 gradi per 40-45 minuti.
Biscio, rotolo di pasta e verdure, ricetta umbra

Qui le mie Ricette Umbre

Queste le ricette delle altre regioni

Guest blog per il mese di Aprile, dal Lazio, Un Pezzo della mia maremma, dal Lazio  con i   Panzerotti alla romana  vincitrice del giochino L’Italia nel Piatto di Marzo.

Vi è piaciuta una delle 20 ricette di questo mese? Rielaboratela, (non fate copia incolla) se avete un blog pubblicatela o fatela pervenire a uno dei 20 blog, quella vincente potrà partecipare con noi alla pubblicazione del mese successivo. Le regole sono semplici e per saperne visitate la pagina Facebook L’Italia nel Piatto

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram, Pinterest e Telegram

Condividi

Ti potrebbe anche interessare

34 commenti

Artù 20 Aprile 2013 - 8:27

Davvero molto simpatico il nome e soprattutto deliziosa la preparazione! hai ragione è perfetta per le bellissime scampagnate primaverili!
grazie come sempre per il tuo contributo

Rispondi
Le Ricette di Tina 20 Aprile 2013 - 8:30

Carino concordo con Artù e quel ripieno?mmmmmm fantastico!

Rispondi
Cinzia Ceccolin 20 Aprile 2013 - 8:35

Un piatto favoloso!!! Ricetta già salvata e che vorrei provare prestissimo 🙂 bravissima e buon fine settimana

Rispondi
Fashion Riddles 20 Aprile 2013 - 8:45

Perfetta per i miei pranzi in campagna!
V

Rispondi
ginger lady 20 Aprile 2013 - 9:02

Buonissimo questo "biscio"! Io adoro le verdure in tutti i modi e queste pizze salate con tanta verdura io le trovo la fine del mondo!! 🙂

Rispondi
elly 20 Aprile 2013 - 9:10

Per quanto mi fossi scervellata non ero riuscita a dare una immagine a Biscio… e che è? mi chiedevo! Anche se sapevo sarebbe stata una ricetta fantastica visto che conosco bene le arti culinarie di Mimì, e infatti non mi sbagliavo!!! Ok tu porta questa alla pineta di Ostia, io il resto!!! Bacione

Rispondi
Much Honey 20 Aprile 2013 - 10:17

mmmmh che delizia. ti seguo con molto piacere. passa a trovarmi se ti va
http://muchoney.blogspot.it/

Rispondi
vickyart 20 Aprile 2013 - 11:48

una ciambella salata gustosissima! buona con spinaci e cioria!! li adoro! ciaoooo

Rispondi
elisabetta pendola 20 Aprile 2013 - 12:54

che bello! e chissà che buono

Rispondi
edvige 20 Aprile 2013 - 13:50

Buono sto biscio mi stuzzica la salsiccia…. buona fine settimana.

Rispondi
elena 20 Aprile 2013 - 14:48

ecco un'altro rustico davvero speciale… mi piacciono questi piatti della tradizione, davvero invitante! complimenti1

Rispondi
Valentina blog Basta un poco di zucchero 20 Aprile 2013 - 15:28

Buonissimo!!! W la tradizione umbra 😉

Rispondi
Fabipasticcio 20 Aprile 2013 - 16:21

penso che me ne mangerei due fette così, senza problemi…troppo buono eppoi con la cicoria deve essere una bontà sopraffina!

Rispondi
Loredana 20 Aprile 2013 - 17:05

Ora il tempo è ( quasi) adatto e anche il tuo biscio è perfetto per una scampagnata!! 🙂

Rispondi
Rita 20 Aprile 2013 - 17:19

E' perfetto per le scampagnate…ma io ne mangerei 2-3 ma facciamo anche 4 fette, adesso seduta sul mio divano!!!

Rispondi
renata 20 Aprile 2013 - 17:20

Insomma oggi con il vostro bellissimo Regionale
sono ingrassata solo guardando ahahah
Complimenti
un biscio che è una vera tentazione
Un bacione

Rispondi
Donaflor 20 Aprile 2013 - 17:21

i rustici li adoro tanto e questo rotolo alle verdure miste de'essere gustosissimo!
ideale davvero per le prossime scampagnate e non solo perchè lo vedo perfetto anche per un bel buffet!
bravissime e bacioni

Rispondi
Daniela 20 Aprile 2013 - 19:25

Fantastico, un ripieno stuzzicante. Io la farei anche per una serata tra gli amici e non solo per le scampagnate 🙂 Mi hai fatto venire fame.
Buon fine settimana

Rispondi
In cucina da Eva 20 Aprile 2013 - 20:18

si vero! è proprio da portare ad una bella scampagnata! deve essere delizioso!

Rispondi
Yrma 20 Aprile 2013 - 21:26

Ero curiosa di scoprire questa ricetta e..come sempre non mi hai deluso, anzi!!!Mi hai confermato la tua bravura e preparazione!!!!Bravissima!!!

Rispondi
Tamtam 20 Aprile 2013 - 21:54

ciao carissima, non conoscevo questa delizia umbra anche se amo questa regione e Perugia in modo particolare, però la proverò, e con tutte queste delizie penso che replicherò anche a maggio…un caro saluto

Rispondi
Giovanna Bianco 20 Aprile 2013 - 22:38

Una proposta ineressante e molto invitante!!! Complimenti.

Rispondi
carla 21 Aprile 2013 - 0:32

Carissima ma che bello è questo Biscio, e che ripieno gustoso e saporito!!!
Bravissima come sempre.
Un abbraccio

Rispondi
Stefania Benedetti 21 Aprile 2013 - 12:18

adoro questi rototli rustici, io lo farei di sola cicoria di campo

Rispondi
ondinaincucina 21 Aprile 2013 - 13:07

straordinario, anche io adoro queste preparazioni con le verdure cotte, cicoria, bietole e radicchio sono le mie preferite ma anche con gli spinaci come l'hai fatto tu.
buona domenica!

Rispondi
Un'arbanella di basilico 21 Aprile 2013 - 14:11

Ciao Mimì, ma che buono questo biscio: di solito non amo molto le verdure a foglia larga, ma dentro queste preparazioni le adoro! Bacione a presto

Rispondi
CuorediSedano 21 Aprile 2013 - 16:15

Ottimo anello di pane dal ripieno squisito!
Bravissima ha un aspetto molto invitante. 🙂
Baci

Rispondi
Barbapapà, Luna e Blade! 21 Aprile 2013 - 17:26

Goloso,buono, ottimo e rustico come piacciono a me le pietanze, sà di casa e di tradizione!

Rispondi
Elena 21 Aprile 2013 - 19:44

Questo ripieno é davvero favoloso.. complimenti

Rispondi
Nadina Serravezza 21 Aprile 2013 - 20:11

Buono buono buono buono …. e non aggiungo altro 🙂

Rispondi
sississima 22 Aprile 2013 - 7:10

quanto mi piacciono queste torte rustiche, un abbraccio SILVIA

Rispondi
Cucina che ti passa - RUMI - 22 Aprile 2013 - 8:22

Una goduria cara Mimì!! si può solo dire questo davanti ad un piatto così rustico e buono!!!
pieno di verdure come piace a me poi…gnam!!!!
bravissima tesoro!!!!
bacioni

Rispondi
Ilaria 22 Aprile 2013 - 11:20

Ma sai che io accendo il forno anche in piena estate? E per preparare un bel piatto come questo sarei disposta ad accenderlo sempre. Davvero squisito!

Rispondi
dueamicheincucina 24 Aprile 2013 - 16:57

grazie a tutti, per i commenti, siete molto gentili

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.