SecondiSecondi e contorni

Trippa alla Romana

Trippa alla Romana
Buon pomeriggio, ancora sotto la neve oggi vi offro un piatto della tradizione romana, perché vivo in umbria, ma sono pur sempre romana e con il freddo che fa si mangia ben volentieri. La ricetta è quella che prepara da sempre mia madre e che ora preparo anche io. 
Ingredienti:
½ kg di trippa
50 g di pancetta
½ spicchio d’aglio
Un cucchiaio di cipolla tritata
Olio d’oliva
Peperoncino
Menta romana
Una spruzzata di vino bianco
Sale 
Un bicchiere di passata
Parmigiano o pecorino a piacere
Preparazione:
Tagliate la
trippa a listarelle, immergetela in acqua bollente e lasciate bollire per 10-15
minuti. Nel frattempo fate soffriggere l’olio con la pancetta, l’aglio, la
cipolla, la menta e il
peperoncino, unite la trippa scolata e lasciate cuocere finché non si sarà
asciugata. Sfumate con il vino bianco, quando sarà evaporato unite la passata e
un bicchiere d’acqua, regolate di sale, lasciar cuocete per  circa un’ora e mezza. Servite cosparsa di
parmigiano o pecorino a piacere.
1
Condividi

15 Comments

  1. questa mio padre la divorerebbe in pochi minuti! ma anche i miei fratelli! invece a me non piace molto mi sa di pesce…non riesco a capire perché! però fa venire una fameee! è così invitante! che solo perché l'hai preparata te, la mangerei!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.