Pane bianco con siero di kefir, ricetta facile

di Miria Onesta
Pane bianco impastatato con siero di kefir, morbidissimo e profumato

Il pane bianco con siero di kefir, è facilissimo da preparare, si mantiene soffice per alcuni giorni, perfetto per toast o tramezzini. Devo ammettere che non conoscevo il kefir, finché non ho preparato i biscotti uzbeki, la ricetta prevedeva l’utilizzo del tvorog, formaggio russo, dalla consistenza simile alla ricotta. In rete ho trovato la ricetta per preparare il tvorog in casa, e mi sono messa all’opera.
Una volta preparato il tvorog però, mi sono ritrovata con un bel po’ di siero, che non voleo assolutamente buttare. Sinceramente non sapevo nemmeno cosa ci si potesse fare, ho cercato in rete e ho scoperto che si può utilizzare per preparare il pane.
E così mi sono messa a provare, la prima volta non è andata bene, il pane è lievitato talmente tanto che è uscito dalla teglia, ho riprovato e stavolta è andata bene. Ho ottenuto un pane sofficissimo, molto profumato che si conserva morbido anche per 3 giorni.
Un pane perfetto anche per la colazione, magari tostato con burro e marmellata, per un buon panino, da portare a scuola o in ufficio.

pane morbido cotto nello stampo del plumcake

Se volete preparare in casa il tvorog e il siero di kefir, trovate tutte le info alla pagina Biscotti uzbeki alla ricotta – Tvorogli pechenyelar.

pane impastato con siero di kefir

Pane bianco con siero di kefir

Portata: Lievitato

Preparazione: 30 minuti
Lievitazione: 20 ore
Cottura: 20 minuti

Ingredienti:

  • 500 g di farina 0
  • 320 g di siero di kefir
  • 15 g di olio di oliva
  • 10 g di zucchero
  • 10 g di sale
  • 2 g di lievito di birra disidratato

Preparazione:

  1. Scaldate il siero di kefir, fino a farlo diventare tiepido, versatelo nella planetaria con lo zucchero e il lievito, mescolate con la frusta K.
  2. Versate lentamente la farina, sempre impastando.
  3. Unite l’olio e il resto della farina, impastate e quando la farina sarà ben incorporata e l’impasto inizia ad incordarsi, toglieta la frusta e montate il gancio.
  4. Unite anche il sale e impastate ancora per circa 10 minuti a melocità medio alta.
  5. Mettete l’impasto in una ciotla infarinata, coprite con la pellicola e fate lievitare a temperatura ambiente per 8 ore.
  6. Dopo 8 ore, rovesciate l’ìimpasto sulla tavola e fate le pieghe di rinforzo.
  7. Rimettete l’impasto nella ciotola, coprite e fate lievitare ancora 8 ore.
  8. Rovesciate di nuovo l’impasto sulla tavola, fate ancra un giro di pieghe, schiacciate delicatamednte l’impasto, arrotolatelo e formate un filoncino.
  9. Rivestite uno stampo da plumcake con la carta forno e mettete all’interno il filoncino, fate lievitare ancora circa 3 ore nel forno con la lucina accesa, o finché non avrà triplicato il volume.
  10. Preriscaldate il forno a 190 gradi.
  11. Infornate per circa 20 minuti.
  12. Spegnete il forno, sfornate il pane ed eliminate lo stampo, mettete il pane sulla griglia del forno, lasciatelo all’interno per circa 15 minuti con lo sprtello socchiuso.
  13. Sfornate e fate raffreddare completamente prima di servire.

Non sono una grande esperta di panificazione, ma con questo procedimento facile, il pane è venuto ottimo, provate non vi deluderà.

Pan bianco simil pan bauletto
Pane morbido al siero di kefir

Per restare sempre aggiornati, potete seguirmi anche tramite i miei canali social:
La pagina Facebook , ma anche Instagram, Pinterest e Telegram

Condividi

Ti potrebbe anche interessare

2 commenti

zia Consu 20 Febbraio 2021 - 21:03

Brava! In cucina non si butta via niente e guarda te che meraviglia che ti sei preparata! Ottima idea, l’aspetto sembra molto soffice!

Rispondi
Roberta 22 Febbraio 2021 - 0:57

Non conoscevo questo tipo di formaggio russo , ma di come utilizzare il siero ne so qualcosa, ho scritto anche un post al riguardo perché ho scoperto quanto sia utile in cucina sia in cosmesi perché è molto utile e nutritivo. Per esempio si può aggiungere ai frullati e come hai fatto tu al pane. Il pane con lievito di birra dura così poco? Quello con lievito madre rimane morbido anche per una settimana.

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.