Lievitati

Hot Cross Buns per Re-cake

Hot Cross Buns per Re-cake

Hot cross buns i panini dolci di Pasqua

Buongiorno, oggi come ogni primo del mese, sono qui a presentarvi la nuova Re-cake, questa volta abbiamo scelto gli Hot Cross Buns, dei panini dolci aromatizzati agli agrumi e arricchiti da ribes disidratati. Gli Hot Cross Buns sono tipici della quaresima nel Regno Unito, Nuova Zelanda, Sud Africa e Canada, la croce sui panini è il simbolo della Crocifissione (Wikipedia). Come sempre il gruppo Re-cake, ci ha regalato tantissime Millefoglie con Mousse di Fragole e Pistacchi, giudice di questo mese Monique di Miel & Ricotta che ha scelto la ricetta vincitrice, alla fine del post la sua motivazione.  Ma ora la ricetta, che questo mese è di  Martha Stewart

Io Silvia, Sara, Silvia e Elisa vi aspettiamo. 

 

Cestino con hot cross buns
 

Ricetta originale tratta da Marthastewart.com

 
Ingredienti per 12 Hot Cross Buns:
 
420 g di farina
90 g di burro
110 g di latte
55 g di zucchero
1 bustina di lievito di birra disidratato
2  uova grandi
100 g di ribes disidratati
La buccia di metà arancia grattugiata
La buccia di metà limone grattugiata
 
Bun Crossing Paste:
 
(Pasta per fare le croci)
 
100 g di farina
1 cucchiaio d’olio
Sale un pizzico
Acqua
 
Confettura di albicocche per lucidare
 
 

Preparazione:

 
Portate il latte a 110 gradi, se non avete il termometro aspettate il bollore, versate nella planetaria con il gancio per impastare, aggiungete lo zucchero, il lievito, il burro fuso e freddo, le bucce degli agrumi, le uova, impastate a bassa velocità, aggiungete farina e sale, lasciate impastare per 4-5 minuti, finché non otterrete un impasto morbido. Aggiungete anche i ribes, impastate ancora per distribuirli in modo uniforme nell’impasto. Fate cadere l’impasto su una tavola infarinata e impastate brevemente. Ungete una ciotola con del burro e versateci l’impasto, lasciate lievitare coperto con la pellicola finché non avrà raddoppiato il volume, circa 1 ora e 30 minuti.  Rovesciate l’impasto sulla spianatoia e impastate brevemente, dividete in 12 parti,  fatele rotolare per farle diventare delle palline, disponetele su una teglia distanziandole 2-3 cm, lasciate lievitare ancora finché non avranno raddoppiato il volume. Nel frattempo preparate la pasta per le croci, in una ciotola mescolate olio, 1 cucchiaio d’acqua e sale, aggiungete la farina e se necessario altra acqua, dovrete ottenere un impasto colloso, fate riposare un’oretta. Quando gli hot cross bun saranno bel lievitati,( devono toccarsi è tipico di questa preparazione), preriscaldate il forno a 190 gradi, versate la pasta per le croci in un cornetto di carta e disegnate le croci sulla superficie, infornate per 15-20 minuti. Sfornate fate freddare su una griglia e spennellate con la confettura calda. 
 

 

Come preparare gli hot cross buns

E adesso non ci resta che scoprire la ricetta vincitrice di questo mese


Monique ha scelto…

La versione di Bosco Parrasio è quella che a mio avviso è riuscita ad essere la più originale senza uscire dal tema. Ho trovato geniali le chips cotte al forno, la mousse di fragole nascosta nel cuore del millefoglie e mi è piaciuta la composizione elegante.

 

 

Volete provare a rifare la Re-cake di questo mese? 
Vi aspettiamo, provate dai!
 
 Queste le modifiche che potete fare:

– la forma panino (buns) è imprescindibile
– si possono cambiare farine e tipologia di lievito
– ci deve essere un frutto disidratato, ma si può scegliere quale si preferisce
– bisogna tenere gli aromi agrumati (limone e arancia) della ricetta
– si possono aggiungere spezie a scelta

Vi aspettiamo nel gruppo facebook “Re-cake, rifatte da noi”, per chi partecipa a questo progetto e vuole confrontarsi con noi e tutte le altre partecipanti.

Ogni primo del mese lanceremo una nuova sfida, una nuova ricetta  da riprovare a fare, e raccoglieremo, in un album dedicato nel gruppo di FB, tutte le vostre foto della ricetta rifatte.

 

Seguiteci anche seguirci sulla pagina facebook di Re-cake

 

 

 

 

1
Condividi

30 Comments

  1. dai fantastici! non li ho mai assaggiati ma mi piacciono sicuramente e non li conoscevo… (un motivo più per tornare a Londra .. ahahah)
    è tanto che seguo il vostro Re-cake ma non so se sarò in grado..
    ma questo mese l'argomento mi piace un sacco, perchè non sono molto brava con i lievitati…e allora in questo periodo ci sto provando…
    una domanda .. il re-cake dura dal all'ultimo del mese? (per capire i tempi)
    ciao e spero a presto

  2. Buonissimi e ben presentati i tuoi hot buns,che bella la foto in tema pasquale, complimenti!.
    Grazie Miria per avermi invitato, è un piacere partecipare, con voi ho scoperto tante ricette nuove e buonissime.
    Buona Pasqua!
    Un bacione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.