Torte, plum-cake e ciambelle

Panpolenta

Panpolenta

Panpolenta per la colazione e la merenda

Giornate corte, piovose, noiose,  pomeriggi interminabili chiusi in casa, e allora scaldiamoci con un bel tè caldo accompagnato da questo semplice panpolenta, un dolce alle mandorle e farina di mais, semplicissimo da fare ci porterà via solo pochi minuti per realizzarlo.

Ingredienti:

90 g di farina 00
60 g di farina di mais fioretto
120 g di zucchero di canna
120 g di burro fuso
60 g di mandorle
4 mandorle amare
3 uova
1 bustina di lievito
3 cucchiai di Amaretto
1 cucchiaio di zucchero semolato

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 170 gradi. Frullate le mandorle con lo zucchero semolato. Montate le uova con lo zucchero di canna, unite l’Amaretto, le mandorle, le farine setacciate con il lievito e la vanillina e per  ultimo il burro fuso freddo. Versate nello stampo imburrato e cuocete per 5 minuti poi abbassate il forno a 160 gradi e proseguite la cottura per altri 25 minuti circa, fate la prova stuzzicadenti. Fate freddare leggermente, togliete dallo stampo. Quando sarà ben freddo spolverizzare con lo zucchero a velo e servire.

1
Condividi

8 Comments

  1. piacere di fare la vostra conoscenza!!!sono passata l'altro giorno su consiglio di Fullina ed il computer si era imballato, oggi per fortuna tutto bene!!!bellissimo questo panpolenta….buono!!complimenti per il blog!!!a presto ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.