Liquori, confetture, bevande

Albicocche sciroppate

Albicocche sciroppate

Conservare le albicocche per l’inverno

Quest’anno la raccolta delle albicocche è stata particolarmente abbondante, e allora perché non conservarle per l’inverno? Di solito, le utilizzo per preparare la confettura, quest’anno, per la prima volta, mi sono cimentata nella preparazione delle albicocche sciroppate. Sono facilissime da preparare, basta preparare uno sciroppo di zucchero, da versare sulle albicocche crude e sterilizzare i vasetti. Quest’inverno saranno perfette da mangiare a fine pasto, come ingrediente per golosi dolci e da mangiare con un buon gelato alla vaniglia.

albicocche allo sciroppo di limone

Albicocche sciroppate

Portata: Conserva

Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti

Autore: Miria Onesta

Ingredienti:

  • 1 kg di albicocche non troppo mature
  • 750 ml di acqua
  • 300 g di zucchero
  • 2 scorzette di limone non trattato

Preparazione:

  • Versate l’acqua, lo zucchero e le scorze di limone in un tegame, mettete sul fuoco e mescolate per fare sciogliere lo zucchero.
  • Fate sobbollire lo sciroppo per circa 10 minuti, allontanate da fuoco e lasciate intiepidire.
  • Mentre lo sciroppo cuoce, lavate le albicocche e asciugatele per bene.
  • Dividetele a metà ed eliminate il nocciolo.
  • Mettete le albicocche in vasetti di vetro sterilizzati, cercando di riempirli il più possibile.
  • Versate lo sciroppo caldo nei vasetti, fino a coprire le albicocche, chiudete ermeticamente.
  • Avvolgete i vasetti con panni puliti e metteteli in pentole grandi e alte.
  • Aggiungete acqua fino a coprire i vasetti, portate a bollore e lasciate bollire per circa 30 minuti.
  • Fate freddare i vasetti nell’acqua.
  • Quando l’acqua si sarà raffreddata, tirate su i vasetti ed asciugateli.
  • Etichettate e conservate in dispensa.

Note: Non amo la frutta troppo morbida, per questo ho scelto albicocche non troppo mature e non le ho cotte prima di metterle nel vasetto. Se non vi piace sentire la peluria delle albicocche potete pelarle prima di metterle nei vasetti.

Albicocche sciroppate

Se amate le albicocche provate anche la crostata di farro alle albicocche, un dolce tipico della cucina umbra.

1
Condividi

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.