EVENTI

Una giornata da “Cose dell’altro pane”

Una giornata da “Cose dell’altro pane”
Buon pomeriggio, oggi niente ricetta, ma il resoconto di una bellissima giornata trascorsa a Roma nel monastero benedettino di S. Giovanni Battista di Monte Mario. Vi starete chiedendo che ci facevo li, ma andiamo per ordine. Alcuni mesi fa Patty di Andante con gusto lanciò un bellissimo ed interessante contest E’ Senza? E’ Buono! in collaborazione con Pamirilla e  Cose dell’altro pane. La ricetta per il contest doveva essere senza glutine e sana, senza grassi idrogenati, coloranti e conservanti, con mia grande felicità sono arrivata tra i 15 finalisti che avrebbero trascorso una giornata nei laboratori di Cose dell’altro pane. E finalmente sabato il grande giorno, avrei incontrato tantissime blogger, non vedevo l’ora. Dopo il viaggio in treno in compagnia di Patty, alla stazione incontriamo  le altre e dopo baci e abbracci, tutte insieme ci avviamo in metro verso la nostra meta.
Arriviamo al monastero 
 e li ad aspettarci tutto lo staff di Cose dell’altro pane capitanate da Maria Fermanelli che ci spiega il loro progetto. Cose dell’altro pane è un’azienda a prevalenza femminile, che sforna prodotti da forno artigianali senza glutine, senza lattosio, senza zuccheri complessi e senza conservanti, una pasticceria sana e per tutti. 
e poi …
 si mangia, un buffet meraviglioso
E dopo il pranzo ci spostiamo nel laboratorio, dove Maria ci spiega come lei e il suo staff hanno scelto le tre ricette vincitrici con la collaborazione di un giovane cuoco Daniele Somogyi.  che ha provato alcune delle nostre ricette. 
E finalmente Maria ci svela i nomi delle vincitrici che sono Francesca Carloni, Marina La Tarte Maison e Sabina  Fiorentini
e poi s passa alla preparazione della ricetta vincitrice, i Biscotti di Ceci e Cioccolato e naturalmente tutte a fotografare, siamo blogger no?
Purtroppo è ora di rientrare, torno a casa con il mio attestato di partecipazione e i 3 pacchettini con le 3 ricette vincenti, davvero un bel pensiero, e devo dire che fanno  proprio una bella figura nella loro confezione.  
Mi sono chiesta che ricordo resterà di questa giornata,  credo che la cosa che rimarrà impressa nella mia mente per sempre, è il rapporto che c’è tra Maria e il suo staff, non un rapporto di lavoro freddo e distaccato, ma un rapporto umano e famigliare, Cose dell’altro pane è un posto unico, una bella e grande famiglia. 
Sono stata felicissima, di rivedere Silvia, la mia compagna di re-cake, che già conoscevo, ma ho anche potuto abbracciare blogger che conoscevo solo virtualmente come Fabiana, e tutte le altre, che spero di rincontrare prestissimo. 
Con grande piacere ho conosciuto le ragazze di Casato filo della rosa, l’associazione che ha come scopo migliorare la vita delle persone più fragili. 
Una giornata speciale con persone speciali, grazie di cuore a tutti. 

4 Comments

  1. Concordo con te, è stata un'esperienza senza pari, ricca di emozioni che difficilmente ci dimenticheremo ^_^
    Sono felice di averti conosciuta di persona e rendere realtà quello che è nato x gioco e del tutto virtuale ^_^
    A presto cara <3
    la zia Consu

  2. Cara Miria, un bellissimo resoconto con foto eloquenti! Sono stata felice di fare parte del viaggio insieme che mi ha consentito di conoscerti meglio ed adesso mi metto anche a fare un bel giro nel tuo blog perché ho già visto alcune cose che mi piacciono un sacco.
    Ti abbraccio ancora caramente e grazie davvero per la tua presente. Un bacione, Pat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.